14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Medicina al femminile. Convegno al Museo della Città

CulturaRimini

7 marzo 2018, 11:16

in foto: la locandina

Cambi epocali anche nelle professioni per lungo tempo prevalentemente maschili. Sono sempre di più le donne iscritte agli albi riminesi di medici e odontoiatri. Sabato 10 marzo, in occasione della festa della donna l’Ordine professionale organizza nella Sala del Giudizio al Museo della Città di Rimini  il convegno  “Medicina al femminile tra passato e futuro”. Orario di inizio 8,45.

Maria Giuseppina Muzzarelli, professore ordinario presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna e docente di “Storia del costume e della moda” alla sede universitaria di Rimini, parlerà di Circe ed Esculapio: donne che sanno guarire ma non possono aspirare a essere medici (Medioevo e prima Età moderna). La professoressa Muzzarelli, autrice di numerosissime pubblicazioni di storia medievale (anche e soprattutto “al femminile”) esaminerà le varie figure che nei “secoli bui” e nella prima età moderna si sono occupate di medicina. Spicca tra esse la figura di Ildegarda di Bingen, monaca e santa, che proprio grazie a questa sua dimensione religiosa ebbe la fortuna di sfuggire alle accuse di stregoneria che furono mosse a tante altre donne dell’epoca ugualmente esperte nella cura delle malattie.

Seguirà la relazione della dottoressa Lidia Di Muro, tecnico sanitario di Radiodiagnostica presso l’Ospedale S. Maria della Scaletta di Imola, che esaminerà le singolari e inedite vicende biografiche e professionali di due donne medico (Maria Maddalena Petrocini e la figlia Zaffira Adelaide Ferretti) che seppero farsi valere – al di là dei tanti pregiudizi di una società ancora sostanzialmente maschilista – in una piccola cittadina romagnola a cavallo fra XVIII e XIX secolo.

Concluderà la mattinata Giulia Grossi – medico, segretario della Scuola di Storia della medicina e componente della Commissione Giovani medici dell’Ordine di Rimini – con una relazione intitolata The future is female: i nuovi scenari della professione medica: uno spaccato sulla condizione della donna medico al giorno d’oggi tra potenzialità, contraddizioni, disparità ma anche nuovi possibili scenari futuri.

Il convegno, che ha il patrocinio del comune di Rimini e della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, è aperto anche alla cittadinanza, con ingresso libero.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454