giovedì 18 luglio 2019
menu
In foto: La squadra dell'Einstein
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 14 mar 2018 00:47 ~ ultimo agg. 00:51
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Liceo Scientifico “Albert Einstein” e Liceo Scientifico, Musicale e Sportivo “Guglielmo Marconi” danno vita ad una sfida avvincente. Vince il derby tra Romagna e Marche, quarta sfida dell’edizione 2018 de “La Campanella”, il gioco delle Scuole Superiori di Icaro TV, il liceo riminese (accompagnato dalla professoressa Marina Romagnoli), ma il punteggio, 36-31, promuove ai quarti anche il liceo pesarese (accompagnato dai professori Noemi Cardellini e Marco De Carolis), già certo del ripescaggio.

Martedì prossimo, 20 marzo, è in calendario la quinta e ultima sfida della prima fase: di fronte Istituto Tecnico Tecnologico Statale di Rimini “Odone Belluzzi-Leonardo da Vinci” di Rimini e Istituto Tecnico Economico Statale “Roberto Valturio” di Rimini.

In questo momento, prima dell’ultima sfida, la seconda ripescata sarebbe il Liceo “Volta-Fellini” di Riccione, che ha chiuso a quota 29 la sfida con il Liceo Classico, Linguistico, Scienze Umane/Economico Sociali “Giulio Cesare-Manara Valgimigli” di Rimini.

Mentre sono ufficialmente eliminate il Liceo Scienze Umane Paritario “Maestre Pie”e l’Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato “Leon Battista Alberti” (che avevano chiuso le rispettive gare a quota 25).

Ai quarti, insieme ad Einstein e Marconi, il Liceo Classico, Linguistico, Scienze Umane/Economico Sociali “Giulio Cesare-Manara Valgimigli” di Rimini, l’Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore “Luigi Einaudi-Rino Molari” di Viserba e Santarcangelo, l’Istituto Tecnico per il Turismo “Marco Polo” di Rimini e l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Tonino Guerra” di Novafeltria (approdato per sorteggio al secondo turno).

Alla fine della puntata di martedì prossimo si provvederà al sorteggio dei quarti di finale: la prima sfida è in programma mercoledì 28 marzo (martedì 27 gli studenti festeggeranno i “cento giorni”, per evitare la concomitanza la trasmissione slitterà di un giorno).

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna