giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Un muro del Riccione Volley
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 15 mar 2018 14:59 ~ ultimo agg. 15:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Siamo alla settima di ritorno e, nella giornata che il Riccione Volley dedica all’ADMO, al Pala Nicoletti scende una delle big del campionato: il Nettunia Bologna.

La squadra emiliana è formazione forte e robusta, di grande qualità e sostanza, ben coperta in tutti i reparti con giocatrici di assoluto valore ma allo stesso tempo molto giovani (la più “grande” classe ’98). Una squadra che sicuramente a inizio campionato non avrebbe immaginato di stazionare tra le prime della classe e giocarsi fino alla fine la promozione in serie C. C’è da dire però che Nettunia arriva da una sconfitta senza storia per 3-0 in casa di Alfonsine e ha gettato via così punti che l’avrebbe catapultata nuovamente al primo posto.

Il Riccione di Cardone arriva a questo incontro dopo la sconfitta con Castello, nella quale sicuramente le romagnole non hanno mai potuto esprimere al meglio il loro gioco visto la superiorità e l’esperienza delle avversarie. Il Riccione Volley è conscio che la gara con Nettunia sarà durissima e irta di difficoltà, ma per poter conquistare la salvezza, anche da queste partite ardue bisogna conquistare punti.

Lorenzo Paglierani
Addetto Stampa Riccione Volley

Altre notizie
di Icaro Sport
Calcio mercato Eccellenza girone B

Ufficiale: Paolo Basile torna alla Fya Riccione

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
Recupero Eccellenza girone B.

Fya Riccione-Marignanese 1-2

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna