giovedì 20 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 13 mar 2018 11:30 ~ ultimo agg. 11:33
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 14 Marzo, all’interno della Mostra/Mercato I Custodi del Cibo saranno ospitati due appuntamenti di approfondimento e cultura indipendente.

Programma:

>> ore 19:00 Primo incontro pubblico del Percorso verso verso la Garanzia Partecipata
Ne parliamo con Alberto Montanari e Roberto Bucci, produttori di CampiAperti – Associazione per la Sovranità Alimentare di Bologna. Info: https://goo.gl/tnVQKF

Il sistema della Garanzia partecipata si basa sulla partecipazione attiva delle persone che partecipano e fruiscono del Mercato con l’obiettivo di controllare i metodi di produzione utilizzati e la qualità dei prodotti esposti sui banchi. Questo monitoraggio viene svolto direttamente dai consumatori (co-produttori) e dagli altri produttori appartenenti al Mercato attraverso visite fatte nelle varie aziende. Si crea così un sistema di “controllo” che si basa sulla fiducia reciproca e su una relazione di chiarezza e trasparenza tra i produttori e i consumatori/fruitori del Mercato.

Con il supporto di due agricoltori biologici, Alberto Montanari e Roberto Bucci, appartenenti a CampiAperti – Associazione per la Sovranità Alimentare di Bologna, che da diversi anni utilizza questo metodo di autocertificazione, avremo la possibilità di comprendere che cos’è e come funziona il sistema della Garanzia Partecipata.

 

>> ore 21:00 Nuovo appuntamento con la Rassegna di poesia orale Madiba Rythm & Poetry #2 feat. con Stefano Raspini + open mic. Info: https://goo.gl/cNDFri

Il mercato i custodi del cibo costituisce un network economico e relazionale di piccoli produttori locali indipendenti di elevata qualità e biologico, filiera cortissima legata alla territorialità e alla stagionalità del prodotto per creare una relazione diretta tra chi produce cibo e presidia il territorio tutelandolo dal dissesto e dall’abbandono, valorizzando la biodiversità locale e la comunità locale che ne usufruisce.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna