giovedì 17 gennaio 2019
In foto: l'auto incidentata
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 8 mar 2018 18:42 ~ ultimo agg. 19:13
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata la ricerca tra i demolitori della zona di parti di ricambio di auto a permettere agli agenti della Polizia Stradale di individuare l’automobilista che la notte del 3 marzo aveva provocato un incidente in via Cavalieri di Vittorio Veneto a Rimini, per poi darsi alla fuga. L’uomo aveva perso il controllo del mezzo, a causa del fondo ghiacciato, invaso la carreggiata opposta, scavalcando l’aiuola spartitraffico, e divelto un cartello stradale, che si era scagliato con violenza sopra un’auto che proveniva dalla parte opposta. A bordo dell’auto una ventenne rimasta illesa, ma sotto shock.

Dopo aver provocato l’incidente l’uomo era scappato, prima che arrivassero gli agenti della Polstrada di Rimini. Durante i rilievi erano stati trovati frammenti del paraurti e della fanaleria anteriore dell’auto, che aveva permesso di risalire al modello dell’auto, una Mercedes 190 di vecchia produzione.

Le parti di ricambio ricercate hanno permesso di inviduare il fuggitivo, un 36enne originario del Marocco, residente in Italia da molti anni, al quale è stato contestato l’accaduto.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna