sabato 25 maggio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 27 mar 2018 17:32 ~ ultimo agg. 17:37
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dalla zona di via Raganella a Rimini, tra via Marecchiese e via Di Mezzo, arriva la segnalazione della truffa messa a segno ai danni di anziani raggirati con la storia del finto incidente. Un sedicente avvocato si è presentato a casa di una coppia di anziani dicendo che il genero si trovata in Questura dopo avere provocato un incidente automobilistico e per poter essere rilasciato servono subito tremila euro. Mentre il finto avvocato, un uomo sulla quarantina, cerca di mettere pressione agli anziani chiedendo anche oro e gioielli, arriva la telefonata di una donna che, con la voce rotta dal pianto, finge di essere la nipote e chiede di fare avere subito la somma necessaria. Nel caso di via Raganella gli anziani hanno purtroppo acconsentito alla richiesta e, solo quando parlando con i familiari hanno capito di essere stati vittima di un raggiro, hanno presentato denuncia ai Carabinieri.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna