Duathlon. Triathlon Duathlon Rimini campione italiano a Caorle

duathlon

Inizia col botto la stagione del TDSGRimini! Le condizioni meteo avverse e la forte bora non hanno impedito ai ragazzi del sodalizio riminese di ben figurare nel primo appuntamento della stagione.

A Caorle sono andati in scena i Campionati Italiani Assoluti di Duathlon Sprint ed a Squadre a Staffetta 2+2 oltre alla Coppa Crono Age Group.

Le prime a partire nella giornata di sabato 24 febbraio sono state le ragazze con le favorite subito a prendere la testa negli iniziali 5 km di corsa : sono 6 le atlete che guidano la gara con Sara Papais, ormai riminese d’adozione e Federica Parodi in controllo fin dalle prime battute. La frazione ciclistica vede i tentativi di fuga delle forti bikers Verena Steinhauser e Marta Bernardi, ma il gruppo rientra compatto salvo perdere proprio la Bernardi negli ultimi km a causa di una caduta. L’ultima frazione è una lunga volata spalla a spalla tra la giovanissima Beatrice Mallozzi e Sara Papais con Federica Parodi distanziata di pochi metri; le tre finiscono nell’ordine sotto il traguardo. Nella top venti anche Sara Moretti 18a e Cecilia D’Aniello 20a.

Nel primo pomeriggio è stata la volta dei maschi dai pronostici tutt’altro che facili; la prima frazione vede un gruppo compatto, guidato dal giovane neoacquisto del TDSGRimini Riccardo Brighi, procedere a ritmo regolare fino alla T1 e salire sulle due ruote. I 20 km di ciclismo vedono da un lato il rientro di un nutrito gruppo di inseguitori sulla testa della gara e dall’altro una fuga a tre in cui riesce ad inserirsi anche il forlivese del TDSGRimini Mattia Camporesi. L’ultima frazione è affare per “podisti” con Diego Luca Boraschi, rimasto coperto fino alla T2, che va a vincere in solitaria seguito da Andrea Secchiero e da Marco Corrà che solo negli ultimi metri ha la meglio su Giulio Soldati, autore di una solida prova; finisce a ridosso della top ten anche Camporesi, 13°.

Vittoria di categoria per gli inossidabili del TDSGRimini , Michele Vanzi (M6) e Eros Tassinari (M7).

La giornata di domenica, battuta da una forte bora che condizionato pesantemente l’andamento della competizione, ha visto nella mattinata lo svolgimento del Campionato Italiano a Squadre nella classifica forma della Mixed Team Relay e nel pomeriggio della Coppa Crono Age Group.

Il TDSGRimini si è presentato al via con chiare mire di vittoria, alla luce anche delle solide performances del giorno precedente: il team, composto nell’ordine da Federica Parodi, Giulio Soldati, Sara Papais e Mattia Camporesi, ha preso le redini della gara fin dalle prime battute soprattutto grazie a convincenti prove nelle frazioni podistiche. Qualche sussulto nelle frazioni ciclistiche femminili in cui si è assistito alle ottime prove di Eleonora Peroncini (Cus Parma ) e Sharon Spimi (TTR), ma la vittoria non è mai stata messa in discussione. Come a Riccione 2017, Mattia Camporesi taglia per primo il traguardo, portando il TDSGRimini sul gradino più alto del podio. Secondo posto per il TTR e terzo posto per Minerva Roma. Nono posto per il team composto da Cecilia D’Aniello, Stefano Rigoni, Sara Moretti e Luca Vignali, 23° per la squadra composta da Elisabetta Scarpellini, Daniel Casadei, Ilenia Benzi e Nicolò Proverbio.

I prossimi appuntamenti del TDSGRimini saranno il 18 marzo il Duathlon di Siena, valevole per il Circuito Nazionale ed i Campionati Italiani di Duathlon Giovani a Cuneo i prossimi 7 e 8 aprile.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454