Crabs. Esordio con sconfitta per gli Under 18 nel Trofeo Interregionale

crabs

Nel primo turno della fase di consolazione, gli Under 18 cedono a Imola nel rush finale.

UNDER 18 D’ECCELLENZA, TROFEO INTERREGIONALE – I DI ANDATA
LA VILLA BELLA IMOLA-BASKET RIMINI CRABS RIMINI 62-56 (13-11; 27-27; 45-46)

International: Spinosa 4, Bisi 5, Malverdi 11, Poli 7, Mendez, Ricci Lucchi 11, Wiltshire 15, Fussi, Bollati 2, Ravaglia 7. All.: Dalpozzo, Landi, Tumidei.

Crabs: Del Fabbro, Lonfernini, Rinaldi 3, Ferrari 12, Rossi 11, Zambianchi 5, Berni 8, Tongue 7, Trunic 8. All.: Casoli, Brugè.

(ev) Comincia con una sconfitta il “Trofeo Interregionale” per i granchietti dell’Under 18: una gara giocata tutta punto a punto con Imola che nel finale piazzava il break decisivo.
Con la gara casalinga della seconda giornata posticipata al 16 aprile (contro Vicenza), questo giovedì 22 marzo i Crabs saranno di scena a Mestre contro il Leoncino per il terzo turno.

classifica

________________________

Netta sconfitta casalinga per gli Under 16 contro la Fortitudo Academy (58-97).

UNDER 16 D’ECCELLENZA – VIII DI RITORNO
CRABS 1947 RIMINI-FORTITUDO 103 ACADEMY 58-97 (11-24; 25-49; 44-75)

Crabs: Cesarini n.e., Fantini 1, Baroni 6, Radulovic 12, Rosario Cruz 1, Rinaldi 2, Montanari 17, Corsetti 5, Gamboni 12, Casoli 2, Zammarchi n.e. All.: Luongo, Firic, Vitali.

Fortitudo: Chiavaccini 29, Mazzola, Mazzocchia 8, Perrone 4, Longagnani 12, Brunetti 5, Montanari 6, Lawrence 4, Torninbeni 1, Lanzarini 20, Nguesso 8. All.: Loperfido, Casagrande, Gatti.

(ev) Ancora nulla da fare per gli Under 16 che cedono di schianto di fronte alla Fortitudo Academy. Ancora privi di Rosario Cruz (che ha tastato il campo di gioco per un minuto scarso), i granchietti hanno sofferto la maggiore prestanza atletica degli avversari, trascinati dallo show personale di Chiavaccini (29 punti con ben 6 triple a segno), ben supportato da Lanzarini (20). Ai Crabs non è bastata la buona prova di Montanari, autore di una doppia-doppia da 17 punti e 13 rimbalzi, conditi da 6 recuperi.

classifica

__________________________

Al termine di una gara ad alto ritmo, gli Under 14 si arrendono a Imola e ad uno strepitoso Barbieri (90-98).

UNDER 14 D’ELITE, GIR. B – VI DI RITORNO
CRABS 1947 RIMINI-INTERNATIONAL IMOLA 90-98 (15-27; 52-48; 71-76)

Crabs: Tengueu 21, Del Fabbro, Iorio 2, Gueli 6, Cancellieri 2, Pompili, Frisoni 2, Purboo 15, Gazzoni, Coccia 26, James 16, Angeli n.e. All.: Firic, Luongo, Vitali.

International: Roli 23, Barbieri 39, Dazzani, Cortecchia 6, Brusa, Andalò 6, Noferini 1, Marzocchi 6, Marcacci 6, Spagnoli 3, Mondani 3, Di Sario 3. All.: Dal Monte, Bracciale.

(ev) Gli Under 14 perdono una gara divertente e spettacolare con l’International Imola, che stacca così i granchietti e si issa al 5° posto in classifica.
Gara che sin dall’inizio l’International imposta sugli esterni Roli e Barbieri, quasi infallibili: i Crabs al contrario restano a contatto basando il loro gioco dentro l’area su James (8 punti e 7 rimbalzi già a fine quarto, chiuderà con 16 punti e 16 rimbalzi). Negli ultimi 5′ però Imola piazza un parziale di 16-7 e va al riposo sul +12 (15-27).
Crabs arrembanti nel secondo quarto: Coccia, Purboo e Tengueu segnano a ripetizione, Rimini risale a -3 grazie ad un parziale di 11-2. A 6′ dalla fine Coccia ruba palla e va a depositare il canestro del pareggio (33-33). Il primo vantaggio riminese arriva con una canestro di Gueli (44-43). Tengueu firma il massimo vantaggio (48-43): si va al riposo sul 52-48, con i Crabs che nel secondo quarto hanno realizzato la bellezza di 37 punti.
Il terzo quarto continua sui binari dell’equilibrio, la gara è divertente e le squadre si scambiano continuamente la leadership nel punteggio. Tengueu (21 punti, 9 rimbalzi, 5 recuperi) è ispiratissimo, ma sul finire del quarto il solito Barbieri e tre canestri di Marzocchi permettono a Imola di chiudere nuovamente sopra (71-76).
In avvio di ultimo periodo Imola tocca il +10 (73-83) grazie al predominio a rimbalzo offensivo (21 carambole offensive a fine match, di cui 15 nella ripresa). I Crabs, trascinati da un incontenibile ed indomito Coccia (26 punti, 4 rimbalzi, 7 recuperi, nella foto di Simone Marcaccini), restano in scia e con l’unica tripla della serata di Purboo (15 punti, 6 recuperi) si rifanno sotto (78-85). E’ l’ultimo sussulto: Purboo esce subito dopo per cinque falli, mentre sul fronte opposto gli ottimi Roli e Barbieri (quest’ultimo devastante con 39 punti messi a segno) fanno calare il sipario sul match.

classifica

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454