martedì 16 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 26 mar 2018 13:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ventisei i posti di controllo effettuati durante il fine settimana dai carabinieri di Rimini, 194 i mezzi fermati e 242 le persone identificate. 15 le persone denunicate perchè sorprese alla guida in stato d’ebbrezza, con tasso alcolemico superiore a 0,8 g.l. Altri 8 automobilisti avevano un un tasso tra 0,5 e 0,8 g/l

La guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche – ricordano i carabinieri – è tra le principali cause degli incidenti stradali gravi e mortali, in particolare fra i giovani. Si stima che almeno il 35% degli incidenti stradali sia causato da guida in stato di ebrezza alcolica. Recenti studi nazionali hanno dimostrato che più di 3 giovani su 4 fanno uso di bevande alcoliche. L’alcool ha un effetto sedativo e riduce la vigilanza, crea euforia, facilita l’assunzione di comportamenti imprudenti, esagera la fiducia nelle proprie abilità e falsa la percezione delle distanze e della velocità. Guidare sotto l’effetto di queste sostanze significa mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri, oltre che rischiare di incorrere nell’arresto o in sanzioni amministrative (di natura pecuniaria e di sospensione della patente)”.

www.carabinieri.it alla sezione “Cittadino – Consigli” per i suggerimenti che i militari dell’Arma più frequentemente forniscono ai cittadini che a loro si rivolgono su argomenti connessi soprattutto con la sicurezza.

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna