giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 26 mar 2018 13:20
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ventisei i posti di controllo effettuati durante il fine settimana dai carabinieri di Rimini, 194 i mezzi fermati e 242 le persone identificate. 15 le persone denunicate perchè sorprese alla guida in stato d’ebbrezza, con tasso alcolemico superiore a 0,8 g.l. Altri 8 automobilisti avevano un un tasso tra 0,5 e 0,8 g/l

La guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche – ricordano i carabinieri – è tra le principali cause degli incidenti stradali gravi e mortali, in particolare fra i giovani. Si stima che almeno il 35% degli incidenti stradali sia causato da guida in stato di ebrezza alcolica. Recenti studi nazionali hanno dimostrato che più di 3 giovani su 4 fanno uso di bevande alcoliche. L’alcool ha un effetto sedativo e riduce la vigilanza, crea euforia, facilita l’assunzione di comportamenti imprudenti, esagera la fiducia nelle proprie abilità e falsa la percezione delle distanze e della velocità. Guidare sotto l’effetto di queste sostanze significa mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri, oltre che rischiare di incorrere nell’arresto o in sanzioni amministrative (di natura pecuniaria e di sospensione della patente)”.

www.carabinieri.it alla sezione “Cittadino – Consigli” per i suggerimenti che i militari dell’Arma più frequentemente forniscono ai cittadini che a loro si rivolgono su argomenti connessi soprattutto con la sicurezza.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
di Lamberto Abbati
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna