mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 24 mar 2018 11:28 ~ ultimo agg. 22:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati confermati gli arresti domiciliari per tre dei vigili dell’ex nucleo ambientale della Polizia municipale di Rimini, coinvolti nell’inchiesta sulla sottrazione di somme di denaro a spacciatori durante alcune perquisizioni.

Gli agenti, riporta la stampa locale, avrebbero scelto di non rispondere nel corso dell’interrogatorio di garanzia. Inoltre ci arebbe il rischio che possano inquinare le prove.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna