Calcio a 5. Rimini.com sconfitta di misura dalla capolista Imolese

rimini.com

in foto: Gli Allievi del Calcio a 5 Rimini

Allievi: recupero terzo turno Coppa regionale:
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-CALCIO A CINQUE FORLÌ 7-2

CONVOCATI: Gemmani, Fantini, Fonti, Mini, Muaremi, Sanese, Tosi, Boldrini, Diongue, Floris. All.: Spada.

RETI RIMINI.COM: 4 gol Diongue, 1 gol Boldrini, Floris e Sanese.

Gli Allievi di mister Spada aprono al meglio il martedì all’insegna del futsal. I giovani biancorossi superano con
ampio margine il Forlì e si qualificano così al turno successivo. Nella prossima fase del torneo affronteranno l’Imolese, vincitrice del proprio girone, in una partita secca. I ragazzi allenati da Massimiliano Spada confermano i trend di crescita, con una sempre maggiore concentrazione difensiva e un’aumentata incisività in fase d’attacco. Terzo successo di fila, dunque, per gli allievi, che ora potranno pensare al resto della stagione con il morale a mille e con la consapevolezza che il lavoro paga sempre in termini di risultati.

Prima squadra: recupero 17 a giornata Campionato Serie C1
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-IMOLESE CALCIO 1919 0-1

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Ciappini, Moretti, Sabir, Canducci, Moroni, Gasperoni, Timpani, Ercolani, Oe, Fucci, Gianni, Muratori. All.: Germondari.

IMOLESE CALCIO 1919: Carpino, Ildefonso, Greco, Badahl, Grelle, Lunardi, Paciaroni, Signorini, Zaniboni, Spadoni, Hernandez, Radesco. All.: Carrobbi.

ARBITRI: Mosconi di Cesena, Giliberti di Forlì.

RETE: 14′ Grelle.

AMMONITO: Sabir.

Sconfitta di misura per gli uomini di Germondari che giocano, comunque sia, una buonissima partita. E che la prestazione dei biancorossi sia in ogni caso da lodare lo conferma pure il risultato finale: per la prima volta in questo campionato, la capolista Imolese supera il proprio avversario di giornata con un risicato 1-0. Il Rimini.com gioca un match di grande consapevolezza mentale, tecnica e tattica. Nel primo tempo dimostra a larghi tratti un’ottima tenuta difensiva, mentre nei secondi 30’ si possono notare le qualità in fase di proposizione, con una trasmissione veloce del pallone e buone letture offensive. Ma andiamo alla cronaca dell’incontro.

Nella prima frazione i biancorossi partono bene e al 1’ Canducci ha subito una buona opportunità sui piedi: il suo tiro, arrivato dopo un attento recupero palla, termina alto sopra la traversa. L’Imolese risponde pochi minuti dopo con Grelle che calcia fuori di poco dopo una bella azione personale. Al 9’ è Lunardi ad andare vicino al gol: l’insidioso tiro termina la sua corsa sul palo della porta difesa da Ciappini. La controffensiva riminese non si fa attendere e, giusto un minuto dopo il legno colpito dagli ospiti, Muratori conclude un contropiede orchestrato alla perfezione trovando però l’opposizione di Carpino. Tuttavia, la sempre maggiore pressione esercitata sulla difesa romagnola da parte degli ospiti, porta questi ultimi a cercare con sempre più insistenza la via del gol, che arriva puntuale al 14’. Grelle ribatte a rete la corta respinta di Ciappini al suo primo tentativo di tiro, approfittando anche di una mischia che si viene a creare in area e che non permette al numero uno biancorosso di opporsi come vorrebbe. La truppa Germondari sembra subire il colpo e per qualche minuto lascia il pallino del gioco in mano agli avversari. Al 18’, dopo una coinvolgente azione personale, Spadoni conclude a rete con un potente destro, ma Ciappini è superlativo nella risposta. Al 24’ è nuovamente l’estremo difensore riminese a dire di no agli avversari, questa volta con i piedi, quando anticipa Ildefonso pochi istanti prima che possa concludere a botta sicura dopo un eccellente contropiede. Prima di rientrare negli spogliatoi ci vuole ancora un super Ciappini a tenere a galla i suoi, che in uscita evita con la manona aperta il pallonetto ravvicinato del solito Ildefonso.

I secondi 30’ sono tutt’altra storia rispetto la seconda parte del primo tempo per il Rimini.com. Lo si capisce sin
dalle prime battute. Al 6’ Canducci sfiora il gol con un’ottima conclusione che trova, malauguratamente, sulla propria strada le mani di Carpino. Qualche minuto dopo è Timpani a concludere verso la porta avversaria, ma il risultato è sempre lo stesso: brillante intervento del numero 1 emiliano ad evitare il gol del pareggio. Al 21’ Ciappini risponde con un miracolo di piede al tiro di Hernandez, nell’unica vera occasione emiliana di frazione. Il Rimini.com si riaffaccia nella metà campo offensiva immediatamente. Moroni è il primo a rendersi pericoloso nell’assalto finale biancorosso – che porta il tecnico romagnolo a giocarsi anche la carta del portiere in movimento – ma il suo tiro viene smorzato da un incredibile intervento di Carpino. Al 27’, dopo un’azione meravigliosa dei padroni di casa, Oe sbaglia clamorosamente da pochi passi per via dell’ennesimo miracolo di giornata di Carpino. È l’ultimo minuto del match quando arrivano in rapida successione le ultime due occasioni di serata per il Rimini.com. Il primo è Timpani a concludere e a trovare le mani del portiere emiliano da ottima posizione. Il secondo è invece Canducci, ma anche il suo tiro si infrange sulla figura di Carpino che chiude con un clean sheet la sua partita.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454