Basket. All’RDS Stadium i Crabs asfaltati da Crema

BasketRimini Sport

11 marzo 2018, 21:14

crabs rimini, nts

in foto: (Basketriminicrabs)

La vittoria di Crema seconda in classifica passa sul parquet di Rimini, oggi dell’RDS Stadium, poteva essere preventivata. Il punteggio però è impietoso con i granchi che rimediano una batosta che non si ricordava da tempo. Finisce 52-86. I Crabs restano in partita fino all’11-17, poi arriva il 13-0 ospite che mette la parola fine. Al primo quarto è 11-25, all’intervallo lungo 20-45. Al terzo quarto 31-64. Massimo vantaggio ospite sul 36-75 per arrivare al 52-86 finale.

Nei Crabs nessuno in doppia cifra; 9 punti per Moffa e Caroli. tra le percentuali spicca il 4/27 da tre, il 15%. Tra gli ospiti 23 punti per Dagnello.

NTS Informatica Rimini-Pallacanestro Crema 52-86 (11-25, 9-20, 11-19, 21-22)

IL TABELLINO
NTS INFORMATICA RIMINI:
Matteo Caroli 9 (3/4, 0/6), Niccolò Moffa 9 (2/2, 1/4), Paolo Busetto 7 (1/4, 1/2), Edoardo Tiberti 6 (1/2, 0/0), Joel Myers 5 (0/3, 1/5), Andrea Sipala 4 (0/1, 0/0), Giacomo Signorini 4 (1/2, 0/5), Andrea Tartaglia 3 (1/2, 0/1), Francesco Foiera 3 (0/1, 1/1), Luca Toniato 2 (1/1, 0/3), Asen Petrov Popov 0 (0/1, 0/0), Matteo Dolzan 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 20 / 30 – Rimbalzi: 31 9 + 22 (Paolo Busetto 7) – Assist: 9 (Paolo Busetto 3).

PALLACANESTRO CREMA: Andrea Dagnello 23 (3/4, 5/8), Francesco Paolin 19 (5/7, 2/5), Tommaso Bianchi 13 (3/8, 2/2), Massimiliano Ferraro 9 (0/1, 3/5), Pietro Del sorbo 9 (0/3, 3/4), Giovanni Poggi 6 (3/5, 0/0), Michele Peroni 4 (2/3, 0/4), Eugenio Amanti 2 (1/2, 0/0), Daniele Ciaramella 1 (0/2, 0/1), Davide Benzi 0 (0/0, 0/0), Fabio Gazzillo 0 (0/0, 0/0), Mattia Molteni 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 7 / 13 – Rimbalzi: 33 5 + 28 (Massimiliano Ferraro 7) – Assist: 21 (Francesco Paolin 9).

LA NOTA DEL BASKET RIMINI CRABS
Arriva una netta sconfitta per la NTS Informatica, che non riesce a frenare la corsa della lanciatissima Pallacanestro Crema, brava a confermare il secondo posto in classifica passando 52-86 al RDS Stadium. Caroli e Moffa sono i migliori realizzatori, fermandosi entrambi a 9 punti a un passo dalla doppia cifra: i granchi però sparano decisamente a salve, con un rivedibile 4/27 da tre, mentre nemmeno da due punti raggiungono il 50%. Dall’altra parte i lombardi giocano sbagliando poco o nulla e, tirando con percentuali altissime – 17/35 da due e 15/29 dall’arco – portano meritatamente a casa il referto rosa.

Crema parte subito forte e con due triple di Dagnello scappa sul 4-14: la NTS prova a reagire e con Busetto torna sul -6 in chiusura del primo quarto, ma la risposta degli ospiti è immediata e con la bomba di Dagnello a fil di sirena scappa sul 11-25. I biancorossi non riescono a reagire e così i cremaschi ne approfittano per scappare sul 16-38, per poi portarsi negli spogliatoi in vantaggio 20-45. Dopo la pausa, il copione non cambia: Crema fa la partita, mentre Rimini fatica terribilmente a trovare le contromisure. Nel garage time del secondo tempo l’unico sussulto da parte biancorossa è la schiacciata di Moffa: l’esito finale però era già deciso da tempo, con gli ospiti che passano 52-86.

Mikael Distante
Responsabile della comunicazione Basket Rimini Crabs

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454