Volley D femminile. Riccione Volley-Top Motor Santarcangelo 1-3

Riccione SportVolley

18 febbraio 2018, 12:51

volley

in foto: Le riccionesi dopo un punto

La Top Motor passa con merito al Pala Nicoletti e aggancia le riccionesi in classifica a quota 11 punti, Riccione nonostante la sconfitta continuerà a lavorare sodo per raggiungere la salvezza anche se dovrà lottare col coltello fra i denti nelle gare che restano per raccogliere i punti necessari. Il pubblico delle grandi occasioni ha fatto da cornice ad un derby intenso e a tratti equilibrato.

Vince con merito la squadra ospite per la caparbietà, la forza, la tenuta mentale e fisica con cui ha saputo reagire nei momenti di difficoltà ma Riccione non demerita anzi, nel secondo e ad inizio del terzo set mette paura alla squadra ospite che subisce il gioco, soprattutto il servizio, della squadra di Cardone. Certamente è da sottolineare che da questa partita importante ci aspettava di più dalle biancoblu, sia sotto l’aspetto del gioco che del risultato.

Ora testa alla prossima importante gara in trasferta, prossimo appuntamento venerdì alle ore 21 a Cesenatico.

LA PARTITA
1° set.
Nel primo set parte forte Sanatrcangelo e guadagna subito qualche punto. Spingono in battuta le avversarie che colgono in giornata no la ricezione riccionese (8-13). Le padroni di casa cercano di ricucire lo svantaggio con il cambio palla ma è sempre santarcangelo a condurre. La Top Motor chiude il primo set con il punteggio di (15-25).

2° set. Nel secondo set Riccione comincia a prendere subito il largo. Tenta una reazione Santarcangelo ma le ospiti soffrono tremendamente il servizio delle bianco blu. Le ospiti superano sul (21-23) Riccione ma i giochi non sono ancora chiusi. Riccione recupera impatta e supera le avversarie con un parziale di (4-0) e vola alla conquista del secondo set.

3° set e 4°set. Il terzo e quarto parziale sono un monologo santarcangiolese. Riccione soffre davvero tanto in ricezione e ciò non permette la giocata di palloni efficaci. Coach Cardone le prova tutte, a partire dal cambio del palleggiatore (Gozi-Armellini) e anche le bande (Giavolucci- Bianchi). Tutto ciò non funzione, la Top Motor chiuderà prima il terzo set con il punteggio di (16-25) poi il quarto (17-25).

Lorenzo Paglierani
Addetto Stampa Riccione Volley

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454