Volley B2 femminile. Autorev Spezia-Caf Acli Stella 2-3

Rimini SportVolley

11 febbraio 2018, 20:41

stella

in foto: Un momento della gara

AUTOREV SPEZIA-CAF ACLI STELLA 2-3 (25-16, 25-23, 20-25, 22-25, 12-15)

IL TABELLINO
Autorev Spezia: Gianardi 23, Battistini 1, Cento 5, Bosio 22,  D’Ambrosi 14,  Magni 12, Vita Lib., Vasi Lib.,
Del Nero ne, Graziani ne, Petacchi ne, ,  Pilli ne,  Pinotti ne. All. Damiani.

Caf Acli Stella: Ambrosini 3, Giardi 11, Bandini 2, Francia 6, Gugnali 16, Giusti 5, Micheletti Lib., Bologna 8, Costantino 5, Ugolini 0, Urbinati Lib., Morosato ne. All. Biselli.

CRONACA E COMMENTO
Un’importante vittoria della Caf Acli Stella Rimini ottenuta con fatica con una diretta concorrente per non cadere nella zona calda delle ultime quattro in classifica. E dopo il primo set giocato malauguratamente e anche il secondo set perso, pur con il minimo scarto, pareva di rivivere altre gare fuori casa in cui si concedeva tutto senza colpo ferire. Ma dal terzo set si è rivista un’ottima Stella, capace di soffrire e con la voglia di chiudere l’incontro a suo vantaggio.

Biselli ha dovuto ancora far meno della palleggiatrice Morosato (alle prese con infortunio muscolare) ma ben sostituita da Ambrosini che ha guidato con caparbietà le sue compagne per due ore di gioco senza rifiatare non avendo alcuna altra giocatrice di quel ruolo in panchina. Assente anche Mazza per impegni. Il tecnico Biselli ha giostrato in vario modo tutte le componenti della squadra. Di rilievo la prestazione di Gugnali con 16 punti all’attivo.

Nel primo set si è vista la solita squadra che fatica ad ambientarsi dopo il lungo viaggio nonostante l’arrivo sia stato in grande anticipo col palazzetto di La Spezia ancora chiuso. Dal punteggio di 6 a 8 la Stella ha perso 9 punti consecutivi passando in poche battute sul 6 a 15, senza poi recuperare il gap sfavorevole.
Nel secondo set Caf Acli Stella è partita in vantaggio e si è mantenuta in parità fino ai 10 punti per lasciare alle spezzine un discreto margine che solo nelle battute finali ha recuperato portandosi sul punteggio di 23 a 24. Ma il recupero non ha portato frutti: l’allenatore Damiani ha chiamato il time-out e alla ripresa de
gioco il set si è chiuso con un attacco al centro di La Spezia.
Le riminesi non si arrendono e nel terzo set più convinte dei loro mezzi partono forte per rimanere in vantaggio per tutto il set approfittando anche del calo di concentrazione della squadra spezzina. L’incontro prende un indirizzo più favorevole alle stelline che sono convincenti e ci credono fino a tenersi sempre in vantaggio e vincere il quarto set e anche il successivo tiebreak finale. Due punti preziosi che portano soddisfazione a tutto l’ambiente.

A sabato prossimo in casa con il Vezzali Reggio Emilia.

Classifica: Bionatura Nottolini LU 44, Libertas Forlì 36, Csi Clai Imola 31, VEMAC Vignola MO 28, Vezzali Reggio Emilia 28, My Mech Cervia 26, Texcart Carpi 22, Caf Acli Stella Rimini 21, Gramsci Reggio Emilia 20,* Lunezia Sarzana SP 18, Autorev Spezia 18, Odea Volley Bologna 17*, Calerno S.Ilario RE 3, Fanball Italia Massa Carrara 0 (* una partita in meno).

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454