mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 13 feb 2018 16:03 ~ ultimo agg. 18:24
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà attivo nelle prossime settimane a Rimini il nuovo ufficio comunale deputato a svolgere tutte le funzioni in materia sismica. Si tratta di funzioni attualmente svolte dalla Regione attraverso Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile (Area Romagna) che, con la scadenza degli accordi in materia, dovranno essere trasferite entro la fine del 2018 ai comuni che dovranno assumersi in maniera diretta e autonoma la gestione delle funzioni in materia sismica.

Il passaggio di competenze che comporterà la creazione di una struttura tecnico amministrativa specifica presso ogni comune. Il comune di Rimini si è già attivato da tempo: già le prime due unità sono state assunte, mentre è in dirittura un ulteriore rafforzamento.

Il confronto di questi mesi ha visto la collaborazione oltreché tra Comune e Regione anche con gli ordini professionali come l’Ordine degli Ingegneri che vista la scadenza ormai imminente si è reso disponibile a organizzare un evento informativo per i tecnici che coinvolga tutti i Comuni della provincia di Rimini, in collaborazione con l’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile e l’Amministrazione comunale di Rimini.

Il nuovo servizio sarà gestito da tre ingegneri più un’ulteriore figura di istruttore per la parte del controllo amministrativo e gestionale; il servizio sarà attivo presumibilmente già dal mese d’aprile 2018, e avrà circa un mese di sovrapposizione con il servizio Servizio Area Romagna dell’ dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna