sabato 24 agosto 2019
menu
In foto: Il cartello della partita di domenica
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 23 feb 2018 11:35 ~ ultimo agg. 11:36
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Nella scala di difficoltà di questa stagione di C Gold ecco che di fronte ai Titans si para un picco di quelli davvero alti. Al Multieventi domenica (ore 18) arriva Ozzano, la capolista. In coabitazione con Fiorenzuola e Imola, d’accordo, ma con un ruolino di marcia spaventoso. I numeri non mentono: dieci vittorie consecutive (17-2 il
record), con gli ultimi otto referti rosa che sono arrivati in discreta tranquillità, sempre con oltre dieci punti di margine sull’avversario di turno. Quasi 80 punti segnati a partita (79.9) e 64.7 subiti. In roster giocatori di primissima fascia che non sfigurerebbero affatto in categorie superiori, peraltro già frequentate. I Titans arrivano dal successo con la Salus.

Coach Foschi, come sta Gamberini?
“Ha cominciato a correre ma non è ancora a posto e salterà anche la partita con Ozzano, per il resto il gruppo è al completo”.

Cosa vi ha lasciato la vittoria di domenica scorsa?
“Per noi è stata una partita giocata in maniera matura, non spettacolare come quella con Imola ma molto efficace per quello che volevamo fare. Dobbiamo però essere più capaci di digerire successi del genere, di trasformarli in valore aggiunto e non, ogni volta, di ripartire da zero”.

New Flying Balls Ozzano, la capolista. Qual è il suo giudizio?
“Sono primi con merito, sono i più forti e completi. Una squadra devastante, che riesce a giocare con due lunghi come Agusto e Dordei che sono in realtà due ali: non pagano la questione, anzi, la tramutano in un grande vantaggio per la qualità dei due giocatori e per il loro tipo di gioco. Una formazione atipica, dinamica e veloce, con tanti altri elementi di valore come Corcelli e Chiusolo e anche con una panchina che spesso può diventare un fattore”.

Quale sarà la chiave per i Titans?
“Stiamo ragionando sugli accoppiamenti, di sicuro sarà importante rallentare i ritmi. Sarà bello sfidare una squadra del genere. Siamo pronti e chiaramente ci proveremo”.

Loriano Zannoni
Ufficio stampa Pallacanestro Titano

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna