21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Neve e gelo. Una cinquantina al Pronto Soccorso per cadute

CronacaProvincia

27 febbraio 2018, 14:35

Mercoledì scuole ancora chiuse a Santarcangelo

in foto: repertorio

Sono circa una cinquantina le persone che a causa di cadute provocate da neve e ghiaccio sono dovute ricorrere alle cure dei pronto soccorso dei cinque ospedali della provincia. Proporzionalmente ai residenti le aree più pericolose sono quelle collinari. Nei soli nosocomi di Santarcangelo e Novafeltria, sono arrivate, rispettivamente, una quindicina e una decina di persone. Si tratta, per lo più, di persone anziane. Per fortuna per nessuno dei pazienti le conseguenze sono gravi. Una ventina gli accessi al PS di Rimini, con traumatizzati in arrivo soprattutto dalle zone più periferiche. Nel caso del capoluogo si tratta di persone anche giovani. Minori, al momento, gli accessi su Riccione e Cattolica.

Le lesioni principali sono rotture di femore (soprattutto per le persone più anziane), polsi e braccia, con un super lavoro per i reparti ortopedici.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454