16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lavori nella zona Marano, l’assessore Ermeti fa il punto

AttualitàRiccione

17 febbraio 2018, 17:37

in foto: la zona del Marano

Faccia a faccia tra l’assessore all’ambiente e ai lavori pubblici di Riccione Lea Ermeti e le associazioni ambientaliste per fare il punto sui prossimi interventi previsti in città e in particolare nella zona del Marano.

Il torrente Marano per le sue caratteristiche, in primis una scarsissima pendenza, tende a provocare un ristagno delle acque e la formazione di una sorta di duna di sabbia alla foce che non consente l’ingresso dell’acqua del mare, così da determinare una proliferazione di batteri che l’ingresso di acqua salata mitigherebbe con la sua azione disinfettante. L’amministrazione ritiene necessario intervenire con la manutenzione sia nei confronti della vegetazione, in particolare della canna infestante che riveste gli argini, sia risistemando attraverso gli sfalci la passeggiata.
Gli interventi saranno avviati e completati entro febbraio per tutelare l’avio fauna (gallinelle d’acqua, piccoli trampolieri, anatre) che su quelle sponde nidifica. Contestualmente sarà rimossa la duna alla foce approfondendo il fondale, per ripristinare la pendenza e agevolare un deflusso delle acque più rapido.
Sempre per favorire il deflusso il comune prevede un’azione di protezione spondale sul ponte a mare di viale D’annunzio, zona soggetta ad erosione che sarà rafforzata con un intervento di ingegneria naturalistica con pali di legno di castagno.
Sul fronte della fauna presente nell’area, in collaborazione con la polizia provinciale e il servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie, saranno messe in campo azioni di contenimento sulla base di un piano di controllo.
E’ nostra intenzione incontrare periodicamente le associazioni ambientaliste del territorio per condividere gli interventi necessari e le modalità – dichiara l’assessore Ermeti –. Oltre a queste attività di manutenzione, risanamento e riqualificazione dell’area del Marano stiamo lavorando proprio in questi giorni ad un progetto di più ampio respiro che comprende la fitodepurazione e la rinaturalizzazione del torrente”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454