La sezione Judo della Polisportiva Riccione al Trofeo Grisignano del Zocco

in foto: Il gruppo a Grisignano

Il week end scorso si è dimostrato ricco di sorprese e soddisfazioni per gran parte dei judoka riccionesi della Polisportiva Riccione.

Sabato 10 febbraio ben 26 piccoli atleti fra i 5 e gli 11 anni si sono fatti valere nella tappa di casa dell’ormai noto “Trofeo 4 Città – Riccione – Gambettola – Ravenna – Forlì”. Nella seconda tappa dell’anno i giovanissimi della Sezione Judo della PolCom hanno conquistato ben 10 medaglie d’oro, 6 d’argento e 10 di bronzo.

Ricordando che le manifestazioni a cui partecipano le classi pre-agonistiche, fino agli 11 anni, hanno la funzione di fare da cornice all’attività quotidiana che svolta nel Dojo, nonché di essere propedeutiche all’attività agonistica che inizierà gradualmente dai 12 anni e che quindi tutti i bambini partecipanti sono premiati, si riassumono i risultati:

Primi classificati: Denis Georgescu, Cristian Marottta, Viola Bertozzi, Sofia Longo, Nicola Vescovelli, Anita Celli, Alessandro Righetti, Rita Bertozzi, Federica Bugli e Filippo Marzaloni.

Secondi classificati: Gaia Bertozzi, Francesco Picchi, Leonardo Falcone, Bruno Ialeggio, Filippo De Paoli e Cristian Eusebi.

Terzi classificati: Kevin Gorgoglione, Leonardo Peri, Manuel Fratti, Gabriele Curallo, Matteo Caramuscio, Carlo Falcone, Mattia Giannetto, Celeste Maccioni, Carolina Marinelli e Samuele Tararà.

Invece, domenica 11, i tre agonisti della sezione Judo, unitamente al tecnico Badiane Ousmane, sono andati in trasferta a Grisignano del Zocco (Vi), per partecipare all’omonimo torneo. Morgana De Paoli (classe 2005) ha conquistato un ottimo secondo posto, dimostrando di porte primeggiare anche nella nuova classe di età. Purtroppo dopo aver superato egregiamente l’avversaria del primo incontro, ha ceduto l’oro ad un’atleta sicuramente più esperta.

Simone Michelotti (classe 2003), anche lui alla seconda uscita in una nuova classe d’età, ha fatto vedere un ottimo judo, raggiungendo la semifinale con non poche difficoltà, sempre superate con l’estrema determinazione che ha sempre contraddistinto questo atleta, tanto da recuperare un grosso svantaggio nel secondo incontro, marcando uno spettacolare ippon all’avversario. In semifinale è stato sconfitto da un atleta più esperto che in una fase di lotta a terra è riuscito a prendere il controllo del braccio del riccionese, costringendolo alla resa per una leva articolare. Durante la finalina per la conquista del terzo posto, il riccionese è passato in svantaggio a seguito di una rocambolesca azione e purtroppo non è riuscito a recuperare e si è dovuto accontentare dei piedi del podio.

Stessa posizione per Cecilia Tencati (classe 2002). L’atleta riccionese ha iniziato la gara troppo timorosamente e ciò gli è valsa una veloce sconfitta. Nonostante ciò è riuscita anche lei ad accedere alla finale per il terzo posto. Cecilia in questa occasione è salita sul tatami vicentino, più determinata al punto di essere immediatamente passata in vantaggio nei confronti dell’avversaria, solo che nel proseguimento a terra, la riccionese ha perso il controllo ed è stata immobilizzata.

“Per quanto riguarda i bimbi che hanno gareggiato sabato, possiamo dire solo bene – commentano i tecnici della Polisportiva -. Si sono impegnati e in tante occasioni hanno vinto incontri anche difficili. Molti di loro hanno dimostrato di essere migliorati rispetto alle precedenti prestazioni anche se non hanno ottenuto il risultato migliore e questo fa parte della graduale crescita dell’individuo e dell’atleta a cui miriamo ogni giorno nel nostro Dojo. Gli agonisti ci hanno fatto emozionare, con incontri molti tirati. Abbiamo rischiato di fare tre podi con tre atleti e anche loro sono in progressiva crescita in funzione degli appuntamenti più importanti che ci saranno nei prossimi mesi”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454