sabato 16 febbraio 2019
In foto: feb 2018 Roma italiani Csen gruppo taekwondo polcom
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 20 feb 2018 14:52 ~ ultimo agg. 14:53
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Erano 12 gli allievi del Taekwondo della Polisportiva Riccione selezionati e allenati durante la stagione dal maestro Roberto Betti con l’obiettivo esclusivo del Campionato Nazionale Csen, che si è tenuto a Roma il 17-18 febbraio. Il risultato degli atleti riccionesi è stato all’altezza delle aspettative. Divisi nelle giornate di sparring (combattimento) e poomsae (tecnica) gli atleti del Taekwondo Polisportiva Riccione hanno ottenuto una cascata di medaglie:

Oro per Linda Sacripanti – tecnica cintura nera, Doralice Marzialetti – tecnica cintura nera, Stella Maria Lishchynska – tecnica cintura colore, Luna Uguccioni – combattimento cintura nera, Alice Betti – combattimento cintura nera, Filippo Migani – combattimento cintura nera, Doralice Marzialetti – combattimento cintura nera, Federica Migani – combattimento cintura nera, Martina Bagli – combattimento cintura rossa, Rebecca Comandini – combattimento cintura rossa, Luca Anastasio – combattimento cintura rossa, Filippo Barbari – combattimento cintura blu, Stella Maria Lishchynska – combattimento cintura verde.
Argento per Milena Barbera – combattimento cintura verde.

Un totale di 13 medaglie d’oro e un argento conquistate con tanto impegno e determinazione hanno confermato l’ottimo livello dei ragazzi, di cui la maggior parte degli incontri si sono conclusi con alcuni ko tecnici (superiorità di punteggio), ma la cosa migliore – spiega il M° Roberto Betti – è stata la qualità omogenea del gruppo dei nostri atleti, una squadra selezionata accuratamente dove hanno eccelso tutti.
Nel Campionato Nazionale era presente anche il coordinatore dell’ente Csen sezione taekwondo per selezionare i migliori atleti che a maggio parteciperanno all’open internazionale di Berlino con la maglia della Rappresentativa della Nazionale Italiana CSEN: siamo fiduciosi che Riccione possa far parte della squadra. Infine, un grande ringraziamento al direttore tecnico Geo Ottaviani e la Polisportiva Riccione”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna