domenica 15 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Intruso a scuola di notte rovistava nelle aule: arrestato dalla Polizia

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 1.311 visite
ven 9 feb 2018 18:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.311
Print Friendly, PDF & Email

Scatta l’allarme antintrusione a scuola: i poliziotti hanno trovato un uomo che rovistava nelle aule. Una pattugliadi Polizia dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura ha effettuato nella notte tra giovedì e venerdì  un controllo all’interno di un istituto scolastico in via Tambroni. Nella perlustrazione dell’edificio, gli agenti hanno sentito dei rumori provenire da un’aula e lì hanno sorpreso un uomo intento a rovistare tra gli arredi. Alla vista dei poliziotti l’uomo ha cercato di nascondersi. Era un 30enne di origine turca, titolare di un permesso di soggiorno rilasciato dalle Autorità tedesche. È stato arrestato per tentato furto aggravato. Il giudice, al termine del processo per direttissima di stamattina, ha disposto nei suoi confronti la custodia in carcere.

Nei controlli in una struttura alberghiera, la squadra mobile di Rimini ha arrestato un 40enne di origine albanese, regolarmente registrato nella struttura, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Belluno. Doveva espiare la pena di un anno e 8 mesi di reclusione per furto aggravato. Doveva invece scontare 3anni e 7 mesi di reclusione per sfruttamento della prostituzione ed estorsione invece, il cinese di 29 anni rintracciato ed arrestato ieri a Prato (con ordine di carcerazione del tribunale di Rimini) in collaborazione con militari dell’Arma dei Carabinieri del Comando Provinciale di Prato.

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna