17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Intinerari Letterari a San Giovanni in Marignano

in foto: Volantino Intinerari Letterari 2018

“D’Amore, di Storia, Bambini e Torri”: questo è il sottotitolo riservato alla V Edizione di Itinerari Letterari che, per la prima volta, approda nel Borgo di San Giovanni in Marignano.

La caratterizzazione Marignanese appare già dalla grafica legata a questa  iniziativa Culturale.
Elemento centrale è la Torre di Piazza Silvagni, tra i simboli più caratterizzanti del Granaio dei Malatesta, immaginata e rappresentata dagli organizzatori come composta da libri. Gli incontri si terranno ogni Domenica di Marzo, alle ore 16.30, nella Sala del Consiglio in Via Roma, 59.

Emiliano Visconti, dell’Associazione Rapsodia, che cura le edizioni d ”Itinerari Letterari”, ci guida in un’anteprima.
“I bambini saranno i protagonisti dei primi due incontri: da una parte Benedetta Tobagi (domenica 4 Marzo) che traccerà una mappa di come i bambini vivano nelle scuole italiane e le salvino con uno sguardo saggio ed intelligente. Bambino è anche il protagonista del nuovo romanzo di Fabio Genovesi (domenica 11 Marzo), scrittore acclamato per il suo precedente “Chi Manda le Onde”, storia di Fabio, bambino, che, «giorno dopo giorno, dalle scuole elementari fino alle medie, cerca di crescere nel precario equilibrio tra un mondo privato pieno di avventure e smisurato come l’immaginazione, e il mondo là fuori, stretto da troppe regole e dominato dalla legge del più forte», con una rara capacità di passare fluidamente dalle risa alla commozione.
A farci ridere si penserà anche Antonio Pascale
(domenica 18 Marzo), straordinario scrittore da poco uscito con due libri: “Attenuanti” e “Aggravanti Sentimentali” che si svelerà in un One Man Show, un monologo esilarante su quattro storie in cui l’amore ti insegna e le donne ti danno bastonanti lezioni d’amore.
A chiudere il cerchio un libro che, in modo trasversale, si confronta con la storia. Già uscito con ottime recensioni tra cui quella di Michela Murgia
, nonché quella di Benedetta Tobagi, il terzo romanzo di Rosella Postorino(domenica 25 Marzo), intitolato “Le Assaggiatrici” che racconta la vita di una delle donne che negli anni della seconda guerra mondiale, assaggiavano i cibi che Hitler avrebbe dovuto mangiare. Donatella Di Pietrantonio di questo libro scrive: «La voce dell’assaggiatrice cattura il lettore e non lo libera mai, per quanto è vera, tesa, penetrante.» Quella stessa voce, da quella della sua creatrice, catturerà anche il pubblico che verrà a sentirla”.

L’Assessore alla Cultura del Comune di San Giovanni in Marignano, Michela Bertuccioli, saluta questa prima edizione tutta marignanese: “Si tratta di una interessante novità per il nostro Comune. Investire nella Cultura e sull’importanza della parola e della riflessione collettiva è una scelta di attenzione e cura per il benessere e la crescita delle persone”

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454