Il Rubicone In Volley supera la capolista Polisportiva Modena Est

Rubicone SportVolley

25 febbraio 2018, 21:52

rubicone

in foto: Festa per la vittoria

Rubicone In Volley RIV-Polisportiva Modena Est 3-2 (25-14, 17-25, 25-18, 18-25, 15-11)

IL TABELLINO
Rubicone:
Perini 12, Silvagni 12, Muccioli 6, Pascucci 2, Sirri 2, Nori 13, Perrone 8, Mazzotti 18, Iorio (L), n.e. Antoni, Graziani, Ortolani e Carlini. Allenatore Forte.

Modena Est: Zapparoli 2, Pratissoli, Vaccari 13, Corradini, Giovenzana 11, Montaanari 15, Gambuzzi, Caselli 7, Baraldi, Verucchi 2, Prampolini 4, Goldoni (L). Allenatore Rovatti.

CRONACA E COMMENTO
A San Mauro Pascoli in un Palazzetto stracolmo in ogni ordine di posto i ragazzi del Rubicone In Volley, con una partita degna di categoria superiore, hanno sconfitto (3-2) l’imbattuta capolista solitaria Polisportiva Modena Est. Il team sammaurese è rimasto in partita sin dall’inizio contro i modenesi, che a loro volta hanno dovuto sempre rincorrere i padroni di casa per poi cedere al quinto set.

La partita. Il coach Forte parte con Muccioli al palleggio, Mazzotti opposto, i centrali sono Nori e Perrone, i posti 4 sono Silvagni e Perini, libero Iorio. Partono bene i ragazzi del Rubicone In Volley, che prima per 9-4 e poi 15-8 prendono il largo malgrado il time out modenese. Di seguito la regia di Muccioli i muri punto di Nori e Perin fanno volare i sammauresi, che chiudono il set sul 25-14.

Nel secondo set parte invece forte la capolista modenese, avanti 5-9, che tranne in occasione di un piccolo ritorno dei padroni casa (8-9) allunga sino a chiudere i giochi sul 17-25.

Il terzo set parte con il Rubicone In Volley sempre avanti con parziali di 6-3, 12-11 e sul 19-15 a seguire grazie a Muccioli e Silvagni il team di casa affossa la capolista per 25-18.

Il quarto set, come il secondo, vede il ritorno dei modenesi che riescono a far perdere la lucidità ed il set (18-25) ai gialloblu sammauresi.

Nel quinto ed ultimo set, pieno di tensione, le due formazioni viaggiano in piena parità sino all’11-11 (malgrado sul 7-6 una discutibile decisione arbitrale, che sanziona con un rosso le proteste della panchina sammaurese, portando il parziale sul 6-8), quando la reazione positiva del team di Forte produce con un super Perini i tre muri decisivi che sanciscono la vittoria finale per 15-11.

Un incontro da ricordare e da incorniciare questo per i gialloblu, contro un avversario forte e di spessore elevato degno della sua posizione di classifica nel torneo. Ora con la tranquillità e la consapevolezza di aver dimostrato una bella maturità di squadra da ricordare Mazzotti nelle fila del Rubicone top scorer con 18 punti, i gialloblu sabato prossimo saranno a Faenza (inizio alle ore 17:30) contro lo Spem Volley, superato all’andata per 3-1.

Fabio Berardi

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454