21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Folle fuga in autostrada su auto rubata

CattolicaCronacaRiccioneRimini

21 febbraio 2018, 11:02

Folle fuga in autostrada su auto rubata

in foto: l'auto rubata (Adriapress)

 

Folle fuga nella notte da parte di alcuni malviventi a bordo di un’auto rubata. L’auto, un suv Bmw, è stata intercettata dai Carabinieri a Riccione ed è fuggita in direzione Cattolica. I fuggitivi hanno imboccato l’A14 dopo avere la sbarra di ingresso al casello cattolichino. Poi, dopo una fuga col pedale del gas schiacciato fino ai 220 all’ora hanno abbattuto quella in uscita a Rimini sud prima di lasciare l’auto in via Acquaviva, non lontano dal casello, e fuggire a piedi facendo perdere le proprie tracce. Sul parabrezza i danni dell’urto con le sbarre del telepass.

 

Adriapress

Poco prima delle 20 quando, a Riccione, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, ha intimato l’Alt ad un suv della BMW risultato rubato, che da Morciano di Romagna procedeva in direzione Cattolica. il guidatore del fuoristrada, con almeno due persone a bordo, ha accelerato. le quali hanno cercato di intercettare il mezzo che, a sua volta, ha imboccato l’autostrada al casello di Cattolica sfondando la sbarra nella corsia del telepass. Una volta in autostrada, il suv ha puntato in direzione nord ed ha superato i 220 chilometri orari per seminare l’autoradio dell’Arma che, a sirene spiegate e coi lampeggianti accesi ha cercato di tallonarlo sino a perderlo di vista. Nel frattempo, le altre pattuglie hanno cercato di posizionarsi ai vari caselli nella speranza di intercettare la BMW in uscita. I fuggitivi sono usciti al casello di Rimini sud e, sempre sfondando la sbarra nella corsia del telepass e a tutta velocità, hanno imboccato via Coriano dove hanno provocato un incidente con un ulteriore pattuglia dell’Arma, infilandosi alla fine in via Acquabona dove hanno abbandonato il suv – a bordo del quale è stato recuperato un kit di strumenti atti allo scasso (piedi di porco, flessibili e cacciaviti) – e proseguito la fuga a piedi in mezzo ai campi facendo perdere le tracce.

Sono ricercati.

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454