mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 25 feb 2018 15:52 ~ ultimo agg. 17:58
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Vista l’emergenza freddo degli ultimi giorni Casa Madiba fa sapere di essere all’opera per implementare servizi e supporto alle persone senza casa insieme a Casa Andrea Gallo e in rete con le altre realtà che si occupano di accoglienza come Caritas e Papa Giovanni XXIII. Sabato al posto del consueto banchetto informativo, in zona Mercato Coperto, gli attivisti hanno fatto formazione con gli abitanti di Casa Gallo e poi una piccola assemblea per organizzare l’accoglienza nei prossimi giorni di freddo. Alcuni abitanti di Casa Gallo hanno messo a disposizione le loro competenze per costruire una stufa a legna per Andrea e la sua cagnolona Luna, che ora la stanno utilizzando nel loro riparo in muratura.

Dagli attivisti arriva anche una critica alle istituzioni locali: “le calamità naturali non si contrastano con le politiche di emergenza ma con politiche sociali e per il diritto all’abitare efficaci e concrete che sappiano dare risposte al vero bisogno, politiche del tutto assenti in questo territorio“.

 

 

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna