lunedì 21 gennaio 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 2 minuti
ven 9 feb 2018 14:53 ~ ultimo agg. 15:07
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

E’ aumentata del 9% a Rimini la copertura vaccinale in sei mesi, dato che mette Rimini al primo posto per crescita tra le province dell’Emilia-Romagna. A livello regionale l’aumento, dalla rilevazione del 30/062017 all’ultima relativa al 31/12/2017, è mediamente del 4,7%.

I dati sono elaborati su quelli resi pubblici dalla Regione Emilia-Romagna, che seppur basati su campioni in parte diversi (al 30 giugno i vaccini obbligatori per legge erano 9, al 31/12 si sono ridotti a 4) registrano un generale recupero sull’obbligo vaccinale.

“È vero, Rimini doveva recuperare più strada delle altre realtà regionali – commenta l’assessore ai Servizi Educativi Mattia Morolli – ma quello evidenziato dall’ultimo report regionale è un aumento che va oltre alle migliori aspettative, diminuendo di 3 volte il divario che da sempre ci separa da altri territori della regione. I dati ci confortano dunque nel continuare con convinzione ad applicare una normativa che reputiamo necessaria per aumentare il livello di sanità sociale della nostra comunità, a protezione e tutela soprattutto dei più deboli. Quelli che ci aspettano infatti sono altri mesi di grande attenzione nel verificare e monitorare il rispetto dell’obbligo vaccinale per chi si iscrive a tutte le scuole, nessuna esclusa. L’obiettivo è quello di continuare con questo trend di crescita e di superare il risultato oramai alla portata di uscire dalla condizione di fanalino di coda regionale. Un obbiettivo realistico visto l’ottimo lavoro, che i dati confermano, portato avanti in maniera sinergica sul territorio dal Presidente Stefano Bonaccini, dalla Regione Emilia Romagna, Enti locali, Ausl, scuole e famiglie, a cui va il mio ringraziamento”.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna