martedì 22 gennaio 2019
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
lun 19 feb 2018 12:43 ~ ultimo agg. 15:09
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un incontro per approfondire la nuova legge sulle disposizioni anticipate di trattamento, entrata in vigore il 31 gennaio. A proporlo il Circolo Culturale “Marco d’Aviano” di Rimini che, per l’occasione, oltre al candidato capolista al plurinominale al Senato per il Popolo della Famiglia Sergio De Vita ha invitato il geriatra  Alessandro Margiotta, responsabile del Centro Disturbi Cognitivi e Demenze dell’Ospedale di Ravenna e l’avvocato Monica Boccardi, cassazionista aderente ai Giuristi per la Vita. L’appuntamento è mercoledì 20 febbraio alle 21 nella Sala Comunale del Quartiere Celle in via XXIII Settembrea Rimini.

Recenti fatti di cronaca – spiega il Popolo della Famiglia – hanno sollevato molteplici discussioni riguardanti le tematiche relative al trattamento di pazienti in fase terminale di malattia; si è discusso di testamento biologico, eutanasia, diritto all’autodeterminazione, ma è mancato l’approfondimento sulle novità giuridiche introdotte da questa legge e sulle ripercussioni nella pratica clinica che quotidianamente coinvolge in Italia migliaia di medici, infermieri e altri professionisti della salute. E’ previsto un ampio spazio per porre domande e chiedere chiarimenti su un argomento che riguarda la salute di tutti“.

Notizie correlate
di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna