Alle Angels il derby con l’Happy Basket Rimini

renauto

in foto: La Renauto Rimini 2017-2018

ANGELS SANTARCANGELO-HAPPY BASKET 59-58 (18-19; 11-21; 12-10; 17-8), giocata domenica 11/2.

IL TABELLINO
ANGELS: Morigi R. 9, Varzamova 9, Nanni 4, Lazzarini N. 2, Leardini 11, Lazzarini A. 10, Morigi G. 14, Zannoni, Gasperoni, Bertozzi. All. Carrabotta.

HAPPY BASKET: Novelli 11, Fattori, La Forgia 2, Saponi, Palmisani 6, Pignieri 7, Prasal 2, Tosi 10, Girelli 16, Borsetti, Poplawska Li., Poplawska La. 4. All. Rossi.

Arbitri: Bianchi e Grassia.

CRONACA E COMMENTO
Nel derby con Santarcangelo la RenAuto di coach Pier Filippo Rossi fa e disfa, gioca un gran primo tempo ma si blocca nella ripresa e si lascia così “scippare” il referto rosa dalle Angels.

L’Happy parte bene e con Girelli e La Forgia va subito avanti 4-0. Le rosanero sono più lucide e attaccano meglio, ma le Angels hanno una Lazzarini in serata e rimangono in scia. AL 5′ la RenAuto è avanti sul 9-12; le difese fanno meglio degli attacchi, che non riescono a trovare continuità. Un tripla di Novelli a 2′ dal primo mini-intervallo dà il massimo vantaggio, +6 sull’11-17, ma le padrone di casa si riavvicinano subito ed il primo quarto si chiude sul 18-19.

Ad inizio secondo quarto le Angels trovano il primo vantaggio, 20-19, con Varzamova e allungano con unatripla di Morigi G., 23-19. Dopo quasi 5′ di sterilità offensiva l’Happy ha un sussulto e con Tosi e Girelli, tripla, torna a -1, 29-28. Ancora Tosi segna il canestro del nuovo vantaggio, 29-30. Con 2′ da giocare nella frazione l’attacco Happy svolta, grazie ad una Girelli in gran spolvero che firma quattro canestri consecutivi ed un libero, assegnato per un tecnico a Roberta Morigi: parziale di 9-0 per la RenAuto che chiude il primo tempo avanti di 11, sul 29-40.
Al ritorno in campo le Angels trovano subito un parziale di 8-2 che costringe coach Rossi al time-out, 37-42.

Dopo la sospensione la RenAuto ritrova intensità in difesa a si riporta a +9, 37-46, ma due/tre errori in transizione, senza alcuna contestazione da parte della difesa, costano un vantaggio più cospicuo: l’Happy riesce comunque ad arrivare all’ultimo mini-riposo con le stesso margine sul 41-50.

L’ultimo quarto si apre con un nuovo parziale per le padrone di casa, 5-0, e partita che torna in equilibrio, 46-50. Tripla di Morigi e Angels a -3, 51-54. La difesa rosanero fatica a contenere Leardini che segna e concede secondi tiri alle proprie compagne, arpionando rimbalzi offensivi. Varlamova forza una conclusione con l’attacco incartato, ma trova, con un po’ di fortuna, il canestro del 53-54. Santarcangelo ha per quattro volte il tiro per passare davanti, ma la difesa tiene. Purtroppo l’attacco Happy non segna più e, così, al quinto tentativo, Giulia Morigi segna la tripla del vantaggio, 56-54, con 1′ da giocare. A 10″ dalla sirena Roberta Morigi segna i due liberi che sembrano chiudere la contesa, ma Novelli realizza una tripla immediata da otto metri e tiene incredibilmente la gara viva, 59-58. La RenAuto, naturalmente, commette subito fallo dopo la rimessa: Giulia Morigi ha due liberi, ma li sbaglia entrambi; rimbalzo di Girelli ma con meno di 3″ la RenAuto non riesce a costruirsi un tiro e la partita finisce.

«Le nostre giovani cresceranno – spiega coach Rossie partite come questa le porteremo a casa. Abbiamo giocato due grandissimi quarti, anche sopra le nostre possibilità, benissimo in attacco e bene in difesa. Purtroppo ancora ci manca la cattiveria per chiudere le partite: nel terzo quarto abbiamo buttato via diverse occasioni facili per portarci anche a +15. Non mi è piaciuto l’atteggiamento del secondo tempo, perché le ragazze si sono demoralizzate e non hanno lottato nonostante fossimo in vantaggio. Quando facciamo canestro con percentuali normali prendiamo buoni margini, quando cominciamo a sbagliare ci blocchiamo, anche perché contro la zona non abbiamo ancora la maturità per pensare. Almeno abbiamo mantenuto la differenza canestri».

La RenAuto tornerà in campo alla palestra Carim sabato 24 febbraio, alle ore 19.00, per il match con la Virtus Medicina.

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Happy Basket Rimini

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454