sabato 19 gennaio 2019
In foto: Bellaria 28-01-2018 - Carabinieri Mehaleon Casa della Luce. © Adriapress.
di Redazione   
lettura: 2 minuti 2.485 visite
dom 28 gen 2018 14:25 ~ ultimo agg. 29 gen 14:33
Print Friendly, PDF & Email
2 min 2.485
Print Friendly, PDF & Email

Il video con intervista ad un vicino di casa.

I carabinieri di Rimini hanno fatto irruzione in mattinata in una palazzina di Bellaria Igea Marina, nella cosiddetta Casa della Luce, dove si sospettava stesse avvenendo un rito di purificazione. Si indaga sull’attività di un presunto santone, e guaritore, ‘Mehaleon‘ al secolo Tristano Onofri: sosterrebbe di fare guarigioni a distanza, terapie di purificazione e liberazione dal male. I militari si sono trovati di fronte circa 40 persone vestite di bianco, uomini e donne. Sono in corso perquisizioni e si procede per truffa e per abusivo esercizio di professione medica. Sembra che in alcune occasioni anche bambini assistessero ai riti.

A settembre e novembre del ‘santone’ se ne occupò anche Striscia La Notizia. Anche oggi l’inviato Moreno Morello era presente sul posto. Erano partite indagini e dopo aver avuto saputo dell’incontro tra l’uomo e alcuni suoi ‘seguaci’, su delega della Procura di Rimini i militari sono intervenuti e hanno interrotto il rito.

(fonte Ansa)

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna