25 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

“Wedding destination”. Tre nuove sedi per chi si sposa a Rimini

"Wedding destination". Tre nuove sedi per chi si sposa a Rimini

in foto: il Grand Hotel

Si amplia la possibilità per chi sceglie, tanti anche dall’estero, di celebrare nella città di Rimini il proprio matrimonio.

Con le tre nuove sedi approvate ieri dalla Giunta del Comune di Rimini arrivano ad otto le sedi individuate per la celebrazione di matrimoni ed unioni civili a Rimini. Le tre novità sono rappresentate da castel Sismondo, teatro Galli e Grand Hotel, che si aggiungono alle precedenti in cui già da tempo è possibile la celebrazione dei matrimoni e delle unioni civili, ovvero; gli uffici dell’anagrafe in Via Marzabotto n. 25, la Sala della Giunta nella Residenza Municipale di piazza Cavour, la “Palazzina Roma” di Piazzale Fellini 3, la sala del Giudizio o il Lapidario romano al Museo della Città di via Tonini, la Casa dei matrimoni di Piazzale Boscovich.

L’individuazione delle ulteriori sedi è collegato al progetto “Wedding Destination”, curato dal Comune di Rimini e coordinato da Rimini Reservation. Un progetto anche di destinazione turistica di nicchia in grado di intercettazione dei flussi di incoming nazionali ed internazionali, generati dal progetto.

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454