Indietro
martedì 1 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Mondosquash Riccione al "Polish Junior Open" e al "PSA Città d'Italia"

In foto: Gli atleti Mondosquash in Polonia
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 16 nov 2017 14:03 ~ ultimo agg. 14:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Stimolante avventura per il Mondosquash Riccione che è appena atterrato a Wroclaw (Breslavia) per il torneo giovanile “Polish Junior Open” in programma da domani (venerdì) a domenica. In terra polacca la spedizione accompagna dal presidente della società Alain Barnham avrà l’opportunità di confrontarsi in un contesto internazionale.

Prenderanno parte al torneo l’atleta under 15 Giulia Semprini, fresca della vittoria nella sua categoria del “1° torneo giovanile platino”. Inserita tra le top quattro del seeding, oltre ad arricchire la sua esperienza e al divertimento, potrà anche sperare in un piazzamento di prestigio. Lo squashista under 15 Davide Morri, l’under 17 Mattia Mulazzani completano la selezione e vorranno ben figurare nei rispettivi tabelloni.

Nel week end altro appuntamento importante per il Mondosquash Riccione impegnato a Rende (Cosenza) nel torneo “Psa Città D’Italia”. Oliviero Ventrice vorrà ripetere il successo di Padova del 22 ottobre quando ha superato in finale il campione italiano in carica Yuri Farneti con una prova di forza (3-2). Un duello che potrebbe riproporsi anche se Bilal non vorrà essere da meno. Dovranno giocarsi la qualificazione gli altri riccionesi: Gianluca Poggiali, Alberto Matteazzi e Federico Morganti, che però hanno ottime chances di passare il turno. Tra le femmine, Eleonora Magnani sarà la numero due del seeding e salvo imprevisti se la vedrà in finale con l’atleta azzurra under 17 Cristina Tartarone, padrona di casa che già a Riccione ha recentemente trionfato nella sua categoria del “1° torneo giovanile Platino”.

Luca Filippi
Ufficio comunicazione Mondosquash Riccione