Indietro
menu
Attualità Santarcangelo

Al via i lavori per un nuovo centro direzionale a San Martino dei Mulini

In foto: Alice Parma, Filippo Sacchetti, Andrea Sebastiani, Giorgio Mussoni
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 24 nov 2017 19:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.059
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono partiti a San Martino dei Mulini i lavori per la realizzazione di un nuovo centro direzionale (con negozi e uffici) di piccole dimensioni nell’area dell’ex scuola materna. Sorgeranno anche due palazzine con sei appartamenti, un parcheggio di servizio e un tratto di pista ciclabile di collegamento fra via Tomba e via Trasversale Marecchia. Negozi e uffici occuperanno circa 400 metri quadrati, oltre alla farmacia comunale già presente a San Martino dei Mulini.

Dopo diversi tentativi di vendita all’asta, l’area dell’ex scuola – ormai inutilizzata dal 2013 in seguito all’apertura della nuova sede della scuola dell’infanzia “Pollicino” in via IX Novembre – è stata infatti aggiudicata attraverso una gara informale per 530mila euro, di cui 300mila euro come controvalore dei locali assegnati al comune (circa 150 metri quadrati) e 230mila euro di corrispettivo economico, comprensivo di oneri, versato all’amministrazione comunale. I lavori sull’area saranno completati entro la fine del 2018.

Soddisfatti per l’avvio dell’intervento il sindaco Alice Parma e l’assessore alla Pianificazione urbanistica Filippo Sacchetti, che nella giornata di ieri hanno fatto visita al cantiere per seguire l’inizio dei lavori assieme al titolare della società Andrea Sebastiani e ai progettisti dello studio tecnico Mussoni. “Grazie a questo intervento – dichiarano il sindaco e l’assessore – per la frazione di San Martino dei Mulini aumenteranno i servizi a disposizione dei residenti, con piccoli negozi di vicinato, una nuova e ampia sede per la farmacia comunale e due piccole sale a disposizione della frazione, una delle più popolate del nostro comune. Il parcheggio e il tratto iniziale della ciclabile su via Tomba completano il progetto della società Sebastiani, giovane impresa locale che nei mesi scorsi ha acquisito l’area dell’ex scuola materna”.