14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Turismo sempre più digitale, anche in Fiera

NazionaleRiminiTurismo

13 ottobre 2017, 15:51

Turismo sempre più digitale, anche in Fiera

in foto: un incontro al TTG

Proseguono fino a sabato TTG Incontri, Sia Guest e SUN, i tre saloni dedicati all’industria turistica organizzati da Italian Exhibition Group che si svolgono in contemporanea alla Fiera di Rimini.

Anche per chi non è nei padiglioni c’è la possibilità di seguire incontri in diretta web. Solo nella prima giornata sono stati quasi 15.000 gli utenti unici collegati: 8.000 dalla pagina Facebook e 7.000 dai siti tramite i canali streaming per un totale di 32 ore di diretta.

Numerosi eventi, selezionati fra i 300 in corso nelle giornate, sono disponibili anche in streaming seguendo quattro canali live ai quali si accede dalle home page delle singole fiere www.ttgincontri.itwww.siarimini.itwww.sungiosun.it e dalla pagina Facebook di TTG Incontri.

E in tema di digitale, a TTG Incontri si è svolta la seconda edizione del Premio Italia Destinazione Digitale, organizzato insieme a Travel Appeal, startup partecipata da H-Farm. Il premio è frutto di una delle più grandi analisi mai effettuate su com’è percepita e quindi recensita online l’offerta turistica italiana dai viaggiatori e dagli utenti di tutto il mondo: oltre 7 milioni di recensioni online apparse sui canali Booking.com, Tripadvisor, Expedia, Google e relative a più di 200mila strutture ricettive tra alberghiere, extralberghiere e appartamenti.

Le regioni premiate in base ai dati emersi sono state 6: il podio va all’ Alto Adige, che si è aggiudicato il primo posto in termini di reputazione digitale (sentiment positivo 88.5%; l’anno scorso il primo premio era andato alla Basilicata). La regione più recensita è il Veneto (888.045 recensioni), la più accogliente è l’Umbria (sentiment positivo 94,7%), quella più amata dai turisti stranieri la Basilicata (88,9), mentre il Piemonte vince il riconoscimento per la miglior connettività, infine alla Calabria, il premio per la migliore fidelizzazione.  La menzione speciale va alla Valle d’Aosta come regione più promettente.

Cresce il valore della componente digitale sul mercato italiano, che comprende anche la spesa dei turisti stranieri, oltrepassando un quinto del totale (+9% nel 2017 mentre nel 2016 cresceva dell’8%). Queste le stime presentate oggi a TTG Incontri durante la quarta edizione dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano, una ricerca volta a delineare l’impatto e le principali tendenze del digitale sia dal lato della domanda che da quello dell’offerta di servizi turistici. Nel dettaglio, il mondo dei Trasporti raccoglie il 73% del mercato (con un incremento del valore pari all’8%), seguito dalle Strutture ricettive con il 15% (+10%) e dai Pacchetti viaggio con il 12% (+15%).

Rimane costante l’incidenza del transato derivante dai canali indiretti sul totale del mercato digitale: la quota di mercato delle OTA (Online Travel Agency) e dei vari siti aggregatori è pari al 24% (in crescita del 16% in valore assoluto rispetto al 2016). L’incidenza degli acquisti da Smartphone sulla spesa digitale in ambito Turismo supera il 13% e si attesta intorno ai 1.500 milioni (+50% sul 2016), ancora limitato l’apporto dei Table. La sharing economy nell’accomodation rappresenta oltre un quinto del giro d’affari digital.

Tra le iniziative in fiera, anche la promozione dei territori colpiti dal terremoto. La Regione Marche, che ha presentato a TTG Incontri l’offerta turistica 2018 in cui è incluso il cartellone di eventi Mostrare le Marche, promossi a Loreto, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo, Fabriano, Matelica per valorizzare il patrimonio storico artistico proveniente dai luoghi colpiti dal sisma. Come anche la Campania, nel cui stand, oltrepassata la galleria multimediale con schermi touch screen, ci si imbatte in un angolo d’Ischia con protagonisti cuochi e pasticceri ischitani che propongono degustazioni di piatti tipici con prodotti a km0.

Proseguono fino a domani in fiera a Rimini le manifestazioni dedicate al turismo: TTG Incontri, Sia Guest e Sun. Uno dei padiglioni più ampi nell’ambito del TTG è quello della Regione Emilia Romagna che su 800 metri quadrati ospita le offerte di ottanta operatori. I capitoli principali riguardano Motor Valley e gastronomia, ma le offerte abbracciano vari target. Abbiamo incontrato il consorzio riminese dei Piccoli alberghi di qualità e il marchio Deluxe Italy, che si rivolge a clientele che spesso presentano capacità di spesa superiori ai 500 euro al giorno a persona.

 

 

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454