domenica 20 gennaio 2019
In foto: Il selfie salvezza dei Crabs
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mer 19 lug 2017 22:57 ~ ultimo agg. 22:58
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

L’ultimo comunicato di “spicchi d’arancia” indica finalmente un paio di movimenti in entrata nella fantasmatica formazione di NTS Crabs Rimini della prossima stagione.

Incassata la doverosa inclusione nel girone B del terzo campionato nazionale con la bellezza di sei derby nel raggio di 266 km e trasferte entro la distanza massima di 366 km è doveroso contarsi per affrontare una stagione che si profila impegnativa con avversarie, a detta dei più esperti, molto più agguerrite delle precedenti.

Prima di procedere mi piace ricordare tre punti fondamentali:

· Si vince solo se la palla entra spesso e volentieri nel canestro altrui;
· I tre giocatori che ci hanno appena lasciato hanno portato con se 40,6 punti e 13,3 rimbalzi potenziali di media a partita;
· Chiudendo la scorsa stagione con una media punti di 76,6 (subendone 76,3) a partita abbiamo vinto 14 volte e perso 16.
Aggiungendo il mio personale tormentone che ricorda come sotto a 65 punti segnati ne abbiamo vinta una sola su 118 occasioni andiamo a sviluppare il ragionamento.

Spicchi d’Arancia dice che Rimini ricomincia da Edoardo Tiberti (3,4 ppg e 3,2 rpg. in 26 gare) e Francesco Foiera (10,8 ppg e 5,2 rpg. in 29 gare), se fosse vero ne sarei felicissimo perché nutro per loro assoluta stima e fiducia, ma anche se fosse vero ne mancano altri 10.

Poiché dai Crabs non è giunta alcuna comunicazione ufficiale archivierò anche questa chicca nella lista delle “voci” e credetemi, pur non avendone la stazza mi sembra d’essere Giovanna d’Arco che di “voci” ne sentiva così tante da finire bruciata sul rogo nel XV secolo. Poiché a me non capiterà, al massimo prenderò qualche bordata d’insulti, voglio mettere in fila le voci che per varie vie mi sono giunte alle orecchie:

Resteranno:
1. Luca Toniato (2,6 ppg e 1,9 rpg. in 22 gare);
2. Giuseppe Altavilla (1,3 ppg e 1,1 rpg. in 19 gare);
3. Giacomo Signorini (3,3 ppg e 2,0 rpg. in 16 gare) sperando che possa finalmente esprimersi in una stagione intera dopo una e mezza di calvario;

Non pervenuti:
4. Paolo Busetto (6,0 ppg e 3,3 rpg. in 30 gare);
5. Jacopo Aglio (6,4 ppg e 3,7 rpg. in 30 gare);
6. Stefano Potì (8,4 ppg e 1,6 rpg. in 10 gare);
7. Asen Popov e Martin Chavdarov, entrambi senza statistiche e infine Paolo Maiello che pare abbia abbandonato la pallacanestro.

Di ritorno?
8. Amar Balic (11,2 ppg e 4,6 rpg. in 30 gare) dalla retrocessa Monteroni LE;
9. Emin Mavric (5,4 ppg e 3,0 rpg. in 29 gare) dalla retrocessa Monteroni LE.

Sogni nel cassetto?
10. Joel Myers (10,0 ppg e 2,2 rpg. in 30 gare) da Tigers Forlì;
11. Raffaele Bosio (13,5 ppg in 19 gare) in C GOLD a Cernusco SN.

Conclusione: partendo da Bergamo già fortissima che cova il desiderio di essere ripescata in A2 a causa della scomparsa probabile di Caserta dalla A1 che a cascata rivoluzionerebbe tutti i campionati, poi considerando tutte le altre che da due/tre settimane sono molto attive sul mercato, quali contromisure prenderanno i Crabs? Con tutta la stima e la fiducia incondizionata allo staff tecnico che da parte mia non è mai mancata e, nel caso servisse, totalmente riconfermata pensiamo che i se e i forse producano risultati?

Oggi è il 19 luglio, tra un mese inizierà la preparazione (gravissimo farlo più avanti) su chi potremo contare? Con quale proposta tecnica si andrà a chiedere ai riminesi paganti di accomodarsi al Flaminio la domenica? Riusciremo e materializzare una formazione spendibile per giocarsi un posto nel playoff o arrancare alla caccia dell’undicesimo salvifico posto?

Personalmente sono tanto curioso, fiducioso e privo di pregiudizi, ma in questa incertezza la mia lauta sponsorizzazione per la stagione (preciso: il costo dell’abbonamento e basta) se la dovranno guadagnare sudando parecchio.

La bicicletta c’è, adesso diteci in fretta chi pedalerà.

Daniele Bacchi

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna