Gara1. Parma-T&A San Marino 5-4

parma, imperiali

in foto: Imperiali

GARA1. PARMA-T&A SAN MARINO 5-4

Basta un passaggio a vuoto in un match ben giocato alla T&A per essere punita e perdere a Parma. I locali si impongono 5-4 grazie ai 4 punti ottenuti al 7°. Per i ducali il vincente è Santana, per la T&A il perdente è Camacho.

La T&A nella prima parte di gara è cinica e sfrutta immediatamente le opportunità concesse da Parma. Poma va subito in base per un errore della difesa ducale e Chiarini, al primo lancio del suo turno in battuta con due out, spara il doppio dell’1-0 al 1°. Al 3° invece il 2-0 arriva con singolo di Poma, doppio per regola di Ermini e volata di sacrificio di Epifano. E dire che sarebbe pure potuta andare meglio, perché dopo le basi piene (Chiarini colpito e base ad Albanese) arrivano lo strike out su Imperiali e la grounder di Reginato sulla quale la difesa fa un buon lavoro.

Per la T&;A, dopo tre inning di Quevedo, è la volta del neo arrivato Kimborowicz, proprietario di quarta e quinta ripresa con una valida concessa, quattro strike out e nessun punto subito. Intanto la T&A va addirittura sul 3-0 e sembra tranquilla grazie al solo-homer di Imperiali al 6°.

I primi problemi, per San Marino, arrivano nella parte bassa proprio del 6°, con Camacho che non ha un impatto felice sul match e manda a punto Parma coi singoli di Piazza e Mirabal (1-3). Al 7° c’è il ribaltone. Il pari arriva coi primi due uomini del line-up, Martinez (singolo) e Maestri (homer del 3-3), poi l’inning prosegue con la base a Deotto, il singolo di Benetti e i quattro ball anche a Piazza. Cuscini carichi e nessuna possibilità di sbagliare per la T&A, ma anche Desimoni lima quattro ball ed entra così automaticamente il 4-3 per Parma. Esce Camacho ed entra Perez, che prima fa entrare il 5-3 per Parma con un lancio pazzo e poi chiude l’inning senza altri problemi.

All’8° la T&A vuole provarci, manda in base Chiarini e Cit (due basi ball), ma poi trova un solo punto con la rimbalzante di Reginato (4-5) e non riesce a rendersi pericolosa su Rivera, che chiude in maniera efficace il match tra ottavo e nono. Finisce 5-4 per Parma.

PARMA-T&A SAN MARINO 5-4

T&A: Poma ec (1/5), Ermini (Avagnina 0/1) es (1/4), Epifano ss (0/3), Chiarini dh (1/2), Albanese (Cit 0/1) r (0/0), Imperiali 1b (1/4), Reginato ed (0/4), Ferrini 2b (1/4), Pulzetti 3b (0/3).

PARMA: Piazza es (1/2), Desimoni ec (0/3), Mirabal ss (2/4), Zileri ed (2/4), Martinez 3b (1/4), Maestri r (1/4), Deotto dh (0/2), Benetti 2b (2/4), Gerali 1b (0/3).

T&A: 101 001 010 = 4 bv 5 e 0
PARMA: 000 001 40X = 5 bv 7 e 1

LANCIATORI: Quevedo (i) rl 3, bvc 0, bb 0, so 6, pgl 0; Kimborowicz (r) rl 2, bvc 1, bb 1, so 4, pgl 0; Camacho (L) rl 1.1, bvc 5, bb 3, so 2, pgl 4; Perez (r) rl 0.2, bvc 0, bb 0, so 2, pgl 0; Ascanio (f) rl 1, bvc 1, bb 0, so 2, pgl 0; Gonzalez (i) rl 6, bvc 5, bb 2, so 5, pgl 2; Santana (W) rl 1, bvc 0, bb 2, so 1, pgl 1; Rivera (S) r 2, bvc 0, bb 0, so 4, pgl 0.

NOTE: fuoricampo di Imperiali (1p. al 6°) e Maestri (2p. al 7°). Doppi di Ermini e Chiarini.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454