19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Welfare: 26 milioni nel 2017 per assistenza a più di 8 mila cittadini

in foto: repertorio

Ammontano a 26 milioni e 120 mila euro gli investimenti che sono sostenuti nel 2017 dal Comune di Rimini per il supporto e l’assistenza quotidiana a 8 mila e 472 cittadini più in difficoltà.

Anziani
Agli anziani e ai disabili sono stati riservati gli interventi più corposi; nello specifico, sono stati 2.472 gli anziani assistiti per un investimento complessivo di 11 milioni e 500 mila euro. Più della metà degli interventi hanno riguardato le strutture residenziali, dedicando più o meno una quota omogenea alle altre aree di intervento tra cui, da segnalare, l’assistenza domiciliare, gli assegni di cura e i servizi per la domiciliarietà.
Disabili
Sono stati 722 i disabili supportati con interventi per 6 milioni e 800 mila euro. Anche in questo caso sono state le strutture residenziali a intercettare la parte principale degli interventi, seguite dalle terapie occupazionali, dal trasporto, gli assegni di cura, l’assistenza domiciliare e i tirocini formativi. A questi vanno aggiunte le risorse destinate, nello specifico, al sostegno scolastico per l’handicap, 3 milioni e 460 mila euro per 525 alunni.
Minori
628 i minori assistiti grazie ad interventi per 3 milioni e 460 mila euro tra cui, in particolare, strutture per minori, ma anche gruppi educativi territoriali, affido, trasporti e domiciliarietà.
Disagio economico e sociale
Sportello sociale, emergenza abitativa, residence dei babbi e albergo sociale, housing first; questi i principali assi di interventi portati a 532 cittadini grazie agli 890 mila euro dedicati .
Edilizia sociale
Capitolo a parte quello dell’edilizia sociale, che registra 2.536 inquilini nei 1.195 alloggi di ERP (Edilizia Residenziale Pubblica) e 1.057 inquilini nei 318 alloggi a canone calmierato.
“Un’assistenza quotidiana – è il commento di Gloria Lisi, Vicesindaco con delega alla protezione sociale del Comune di Rimini – lontana dai riflettori, ma vicino alle famiglie di tutti i riminesi. Sono servizi che non mettiamo in discussione anche dove lo stato ha fatto dei passi indietro, sostituendoci in qualche caso a lui. Anzi, abbiamo investito per implementare, ad esempio, il sostegno sociale all’abitare e il sostegno scolastico, laddove molte altre realtà hanno invece mollato. Il welfare rimane un punto fermo imprescindibile di questa amministrazione, non solo per questi numeri importanti ma, sopratutto, per l’alta qualità dei professionisti che ogni giorno lo portano nelle case della nostra comunità”.

Lucia Renati

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454