venerdì 19 aprile 2019
In foto: dal volantino
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 1 mag 2017 15:11 ~ ultimo agg. 30 apr 09:46
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le associazioni del territorio con il patrocinio del Comune di Poggio Torriana e dell’Unioni di Comuni Valmarecchia promuovono l’incontro pubblico “Un paese che non azzarda”: una serata di sensibilizzazione e informazione sul tema del gioco d’azzardo. L’appuntamento è per giovedì alle 20.30 al Centro sociale di Poggio Berni in via Costa del Macello 10.

L’incontro inizia con un momento intitolato “Quando il gioco d’azzardo diventa un problema” introdotto da Cristian Tamagnini Coordinatore dello sportello Gap (Gioco Azzardo Problematico) e da Debora Santini Psicologa Coop. Cento Fiori Operatrice Sportello Gap, che faranno una panoramica del fenomeno, direttamente dalla loro esperienza sul campo.

“Per una comunità Solidale: esperienze e azioni”, è invece il titolo della seconda parte della serata in cui Carlo Pantaleo parlerà del Progetto Comunità Solidale e Paolo Maroncelli del Coordinamento SlotMob Rimini, presenterà la petizione “A che gioco giochiamo”: un documento con azioni concrete per il contrasto alla dipendenza dal gioco d’azzardo, che sarà presentato ai Comuni.

 Sono diverse le associazioni del territorio che unite hanno aderito all’iniziativa: Centro Sociale Il Percorso, Attori per Caso, Gli Amici del Mulino Sapignoli, Centro Giovani Ora d’Aria, La Mulnela, Atletico Santarcangelo, Associazione di Comunità, Proloco Poggio Berni, Proloco Torriana Montebello, Centro Aiuto alla Vita “Carla Ronci”, Azione Cattolica Santarcangelo, Parrocchia Poggio Berni, Parrocchia Santo Marino e Associazione famiglie in Cammino.

 Per maggiori informazioni: dicomunità@gmail.com

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna