Sharon Spimi e Michelangelo Parmigiani sul gradino più alto del podio per la terza settimana consecutiva

Spimi e Parmigiani premiati ad Oderzo

in foto: Spimi e Parmigiani premiati ad Oderzo

Tris d’oro per Sharon Spimi e Michelangelo Parmigiani. Gli atleti del Triathlon Polisportiva Riccione completano il trittico vincente nelle ultime tre gare disputate.

Dopo aver vinto la gara su distanza Sprint al Challenge Rimini, arrivano per loro le vittorie allo Sportur Triathlon Cervia (seconda tappa del Circuito Insid3r) e, questa domenica, il doppio oro in Veneto nel 5° Triathlon Sprint Città archeologica di Oderzo (750 m nuoto, 20 km bici, 5 km corsa). Oltre a questi primi posti, da aggiungere gli importanti piazzamenti di tutti gli altri atleti del Triathlon Polisportiva Riccione che confermano la crescita costante di tutto il gruppo allenato da Massimo Strada con Michelangelo Parmigiani per la parte del nuoto.

Vediamo nel dettaglio come sono andate le gare di Cervia e Oderzo.

Sportur Triathlon Cervia – 14/05/2017

Nella seconda tappa del circuito Insid3r a Cervia, si sono nuovamente messi in luce i triatleti della Polisportiva Riccione Triathlon. Dopo le vittorie e i podi del Challenge Rimini i giovani atleti riccionesi hanno gareggiato ancora da protagonisti.

Tra le donne partivano Mariachiara Cortesi (Juniores), Caterina Baraghini, Asia Mercatelli, Linda Fiorenzuola, Elisa Marzi (Youth B) e Sharon Spimi (U23). È proprio quest’ultima ad uscire prima dopo il nuoto, con un margine di circa 20 secondi su Cortesi e Gelmini (TD Rimini), cosa che le ha permesso di tentare una fuga solitaria in bici per tornare in zona cambio con oltre due minuti di vantaggio sul battistrada. La Spimi conclude vittoriosa, dopo aver gestito la corsa senza problemi.

Ottima anche la prova di Mariachiara Cortesi, che la spunta su Gelmimi nella frazione podistica, riuscendo ad agguantare il terzo gradino del podio, dopo aver subito una pazzesca rimonta da parte della fortissima tedesca Julia Vellehiner, rimasta purtroppo coinvolta in un terribile incidente mercoledì mentre si allenava in bici. A questo proposito, tutta la squadra riccionese si stringe al dolore dei familiari e degli amici.

Ha dato grande prova di sé Asia, ancora alle prime esperienze, che è riuscita a chiudere in quinta posizione, dimostrando grandi capacità, soprattutto nel nuoto e nella corsa. Molto bene anche Elisa, che, dopo aver condotto una buona frazione ciclistica, chiude proprio alle spalle della compagna Asia, vincendo così la categoria. Caterina e Linda chiudono rispettivamente in 11^ e 46^ posizione, entrambe artefici di un buon nuoto e una bici ben condotta in gruppo, un po’ più stanche nella corsa, complice anche il caldo.

Tra i ragazzi partivano Michelangelo Parmigiani (U23), Alessio Crociani e Marco Tonti (Youth B). Per Michelangelo e Alessio è stata una lotta per le prime tre posizioni fino alla fine della frazione ciclistica. Scesi dalla bici Michelangelo ha però messo le cose in chiaro ed è riuscito a tagliare per primo il traguardo, lasciandosi alle spalle Manuel Biagiotti e Mattia Camporesi. Alessio ha purtroppo avuto un calo fisico durante la frazione podistica e ha chiuso al 14° posto assoluto, primo di categoria. Molto buona anche la prova di Marco, che in bici ha recuperato molte posizioni, riuscendo a sfruttare le sue migliori qualità chiudendo 18° e terzo di categoria alla sua prima esperienza nello Sprint.

5° Triathlon sprint Città Archeologica di Oderzo (Tv) 21/05/2017

Inarrestabili Michelangelo Parmigiani e Sharon Spimi (entrambi categoria U23) che, dopo la doppietta Rimini-Cervia, riescono a cogliere il terzo successo consecutivo in tre settimane. Prime a partire sono state le donne, con Spimi a dettare subito il ritmo in acqua, per poi fare gara in solitaria e vincere con un margine di oltre 6 minuti sulla seconda atleta (4 minuti dopo la bici).

A rappresentare la Polisportiva Riccione Triathlon a livello maschile ci hanno pensato Nicolò Strada (YouthB), Giorgio Vandin (Junior) e il già citato Parmigiani. Nicolò e Michelangelo hanno sempre mantenuto le posizioni di testa fino alla frazione podistica, in cui Michelangelo ha dimostrato carattere e un’ottima preparazione, cosa che gli ha permesso di tagliare per primo il traguardo, lasciandosi alle spalle atleti di valore come Alberto Casadei (Fiamme Oro) e Marco Dalla Venezia. Nicolò, reduce dal raduno con la nazionale Youth e Junior tenutosi a Roma lo scorso week end, è stato a rallentare, ma ha comunque chiuso al 6° posto assoluto e al primo di categoria, dopo essere stato uno dei più attivi nella frazione ciclistica.

Molto bravo anche Giorgio, che continua a migliorare gara dopo gara: uscito non molto attardato dal nuoto è riuscito a condurre una buona bici e a recuperare qualche posizione nella frazione podistica; conclude la gara in 41^ posizione assoluta e 3^ di categoria.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454