mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 8 mag 2017 14:25 ~ ultimo agg. 19:06
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Parere favorevole questa mattina dalla III commissione consigliare a Rimini alla richiesta per la ristrutturazione e ampliamento dell’Hotel Sporting di viale Vespucci. L’intervento, che si inserisce nell’ambito del cosiddetto “pacchetto impresa”. La variante richiesta dal privato riguarda una deroga ai tetti previsti dal Prg per gli incrementi di altezza: l’obiettivo – spiega l’Amministrazione Comunale – è di offrire ai clienti una struttura più attrattiva, funzionale e meglio rispondente ai parametri internazionali di qualità attraverso un ampliamento delle camere previste, dei relativi servizi igienici e attraverso il miglioramento degli spazi ad usi collettivi. La variante consentirà un adeguamento del progetto di riqualficazione già autorizzato precedentemente al privato, per migliorare anche la soluzione architettonica e la compatezza della sagoma, che sarà allineata alle altezze esistenti. La variante non prevede un aumento del carico urbanistico né variazioni di destinazioni d’uso e non sarà pertanto soggetta a contributo straordinario.

“Si tratta di un progetto che punta alla riqualificazione dell’offerta turistica di una struttura nel cuore della marina riminese – sottolinea l’assessore all’urbanistica Roberta Frisoni – in sintonia e coerenza con le linee di indirizzo del Parco del Mare, che ha nella rigenerazione delle strutture ricettive uno dei punti imprescindibili. Attraverso i nuovi strumenti che abbiamo a disposizione cercheremo di incentivare tutti quegli interventi che mirano ad innalzare la qualità dei servizi”.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna