Indietro
domenica 7 marzo 2021
menu
Icaro Sport

RiminiWellness lancia il manuale per la corsa di Simone Cellini

In foto: La copertina del manuale
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 31 mag 2017 13:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RIMINIWELLNESS LANCIA IL MANUALE PER LA CORSA DI SIMONE CELLINI

Di corsa anche leggendo! Riminiwellness che apre domani nel quartiere fieristico riminese sotto l’egida di Italian Exhibition Group, presenta sabato 3 giugno alle 11 in sala stampa “Manuale D.O.C. – Deviato Ottusamente per la Corsa”. Pubblicato dalla SBC Edizioni, il volumetto sarà introdotto dal giornalista Brunello Cavalli alla presenza dell’autore, Simone Cellini.

CelliniE anche Cellini va di corsa, sempre. Sardo di nascita, ravennate di adozione, un master in business administration, quando toglie giacca e cravatta e indossa le scarpe da running non rinuncia comunque alla sua mentalità da manager.

E infatti da quindici anni studia tecniche di allenamento e fisiologia che applica scrupolosamente allo sport e alla preparazione atletica. Prima per i suoi allenamenti, poi per quelli di tutti i corridori che si sono affidati a lui come preparatore, poi per le migliaia di lettori del suo blog www.runner451.it.

E adesso questo blog diventa un libro, Manuale D.O.C. – Deviato Ottusamente per la Corsa, e non poteva che essere lanciato all’interno di una manifestazione come RiminiWellness, punto di riferimento internazionale per chi vive in movimento.

Manuale D.O.C. poteva essere semplicemente la storia del grande amore di Cellini per la corsa, ma Simone come tutti i runner non sa andare piano né camminare poco: la sua esperienza personale si trasforma allora in una grande raccolta di consigli pratici per chi si vuole avvicinare al podismo o per chi ne è già amatore.

Si parte con le classiche domande che si fanno all’amico esperto, dall’abbigliamento all’alimentazione, e si arriva fino agli accorgimenti da tenere in gara: a tutti gli effetti un prontuario pratico e completo. E, assicura Cellini, divertente, “perché correre è divertente e le pagine che parlano della corsa non possono essere da meno”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Roberto Bonfantini