mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 24 mag 2017 11:50
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

C’è anche l’istituzione della guardia medica pediatrica tra le proposte presenti nel programma della candidata Renata Tosi. Un servizio, spiega una nota, rivolto alle famiglie ma con riverberi indiretti anche sull’accoglienza turistica. L’idea è quella di garantire la presenza di un medico specializzato esclusivamente nella cura dei bambini per evitare, durante i fine settimana o i giorni festivi, chiamiate alla Guardia Medica generica o lunghe file ai pronto soccorsi.

Nel marzo 2016 il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità”, afferma Renata Tosi, “un ordine del giorno che prevedeva una Guardia Medica Pediatrica nei giorni festivi e durante i fine settimana. Si tratterebbe di un servizio sostanziale e prezioso, del quale si avverte la necessità, e che costituirebbe a Riccione un importante punto di riferimento per i genitori con figli piccoli, sia residenti nel nostro territorio che di passaggio in città per trascorrervi una vacanza. Ricordo che durante l’estate accade di frequente che agli albergatori arrivino richieste di informazioni da parte di genitori con figli in difficoltà nel rivolgersi ad un medico specializzato. La Guardia Medica Pediatrica avrebbe un’utilità immediata. Un servizio in più, a favore dei nostri turisti, che non si troverebbero spaesati ma al contrario pienamente soddisfatti in termini di richieste sanitarie mirate ai figli piccoli durante il loro soggiorno a Riccione. D’altro lato le nostre famiglie in ogni periodo dell’anno nei giorni festivi avrebbero la certezza della presenza di un servizio necessario. Un progetto che rientra nell’obiettivo di dare nuove opportunità al rilancio economico dei vari segmenti turistici della città- balneare, congressuale, sportivo, termale, culturale-, garantendo al contempo una migliore qualità del livello di vita.

Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna