mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 6 mag 2017 17:18 ~ ultimo agg. 17:40
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un cittadino che ha visto la sua bici da corsa rubata offerta su un portale di vendite online ha sporto denuncia ai Carabinieri. Dopo aver concordato l’incontro per l’acquisto, la vittima si è presentata all’appuntamento in via Rovetta (zona Lagomaggio) con i militari della Stazione di via Destra del Porto. I militari hanno recuperato la bicicletta rubata marca “Pinarello” del valore di 500 euro e l’hanno restituita all’avente diritto. Hanno proceduto poi alla perquisizione domiciliare nell’abitazione del ricettatore, un 25enne riminese, dove hanno rinvenuto ben 800 grammi di marijuana occultati in due barattoli di metallo nascosti sul terrazzo. Oltre alla sostanza, i militari hanno trovato denaro contante per 2.600 euro in banconote di piccolo taglio ritenute provento dell’attività illecita, un bilancino di precisione e varie consolle videogioco “nintendo”, ritenute di dubbia provenienza e sottoposte sequestro.

L’uomo è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, e denunciato per ricettazione. Nei guai anche la sua fidanzata ventenne, identificata all’interno dell’abitazione anche se non convivente, e denunciata per gli stessi reati.

Altre notizie
di Redazione
studente derubato a scuola

Furto a scuola: diciottenne arrestato

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna