Indietro
mercoledì 3 marzo 2021
menu
Icaro Sport

Calcio a 5. Il Santarcangelo vince la Coppa Italia. Solaris Viserba superato 3-2

In foto: Il saluto iniziale delle due finaliste
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 29 mag 2017 09:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Finalissima di Coppa Italia: il Solaris Viserba si gioca, a Crevalcore, il salto di categoria contro il Santarcangelo. Dopo la semifinale contro il Romiti, finita ai rigori con la vittoria per 3-2, i viserbesi scendono campo determinati a portare a casa la Coppa di migliore squadra dell’Emilia Romagna.

I primi 15 minuti del primo tempo saranno decisivi per l’esito della partita: dopo 8 minuti il Solaris Viserba è avanti 2-0 grazie ai gol di Screti al 7′ e Capriotti all’8′. All’11’ i santarcangiolesi accorciano le distanze con Reali e al 13′ pareggiano con Attinà. Il 2-2 persisterà fino agli ultimi minuti del match.

Nel secondo tempo tante le occasioni mancate dai viserbesi ed i tentativi di andare in gol del Santarcangelo, ma i due estremi difensori riescono a preservare la propria porta, aiutati da due difese attente. Al 32′, nei minuti di recupero, Magalotti firma il gol decisivo. È il Santarcangelo a vincere la Coppa Italia con il punteggio di 3-2.

Anche se con un po’ d’amarezza e delusione per l’esito della gara, il Solaris Viserba può tornare a casa a testa alta, consapevole di aver giocato un buon campionato e di essersi levato tante soddisfazioni.

La società viserbese in settimana deciderà se chiedere il ripescaggio per il salto di categoria.

Valentina Maioli