17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Centri estivi per l’infanzia. Aperte le iscrizioni. Tariffa ridotta del 20%

RiminiScuola

9 maggio 2017, 15:19

in foto: repertorio

I centri ricreativi estivi 2017 per l’infanzia avranno inizio il 3 luglio e termineranno il 31 agosto. La frequenza ai Centri è riservata ai bambini dai 3 anni ai 6 anni , i cui genitori siano residenti o domiciliati a Rimini.

I plessi in cui si potrà fare domanda saranno quelli di:

Il Galeone – Viserba, via Sacramora, 15 (80 posti);

Lucciola – Rimini Centro, Via di Mezzo, 10 (80 posti);

Le Margherite – Miramare Via Losanna, 16 (60 posti)

Sarà possibile fare domanda dal 10 maggio al 23 maggio 2017 tramite i moduli di iscrizione scaricabili dal sito www.comune.rimini.it e disponibili sia negli uffici scolastici di via ducale 7 (0541/704770-66) che in quelli del’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Piazza Cavour n. 29 (0541/704704). Il modulo di iscrizione dovrà essere consegnato a mano all’ Ufficio Scuole e Nidi d’Infanzia, in Via Ducale 7 dal 10 maggio al 23 maggio 2017 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00; i pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00). Le singole sezioni saranno attivate solo al raggiungimento di un minimo di 20 iscritti. I posti verranno assegnati seguendo l’ordine di graduatoria, e formalizzati solo per coloro in regola con il pagamento anticipato della retta. La prima e più importante: la retta sarà ridotta del 20 per cento rispetto al 2016. Per la famiglie che usufruiscono del servizio, questo si traduce in un risparmio complessivo di circa 80 euro. La retta dovrà essere versata all’atto di iscrizione per garantire un migliore servizio e organizzazione degli spazi, dei materiali, delle attività, nonché attutire al massimo i fenomeni di morosità, il cui contrasto consente di contenere i costi della retta e, come quest’anno, addirittura abbassarla. Qualora non fosse possibile attivare la sezione, la rispettiva quota versata anticipatamente verrà interamente rimborsata. Sarà infine possibile richiedere il servizio accessorio di ingresso anticipato e di prolungamento dell’orario.

“Saranno 220 le famiglie – è il commento di Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini – che potranno usufruire di questo importante servizio educativo estivo. Un servizio difeso strenuamente quando sembrava non ci fossero più le condizioni per poterlo attuare. Non solo lo abbiamo mantenuto ma siamo riusciti a ridurre la retta, un’operazione possibile grazie all’inserimento delle clausole per l’abbattimento delle morosità. Si tratta di un servizio in cui le tariffe erano ferme da quattro anni, in cui siamo intervenuti con delle migliorie che ci permetteranno realisticamente, già dal prossimo anno, di ampliare i posti disponibili, semplificando contemporaneamente le modalità di iscrizione”.

Lucia Renati

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454