giovedì 24 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mer 5 apr 2017 12:20
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Tropical Coriano rimedia un pareggio a reti bianche contro il Reda. I corianesi si trovano in una posizione di classifica sempre più deficitaria.

“Ce la siamo giocata alla pari contro la terza in classifica, facendo una delle migliori partite a livello di prestazione – dice il centrocampista rossoblu Lorenzo Braschi . Abbiamo creato tanto gioco in un campo difficile, anche se la più grossa occasione da gol l’hanno avuta loro col rigore fallito”.

Lorenzo, che stagione è stata quella del Tropical?
“È una stagione difficile, in cui crei tanto e non riesci a finalizzare, raccogliamo sempre meno di quello che meritiamo e sicuramente non possiamo dare la colpa solo alla sfortuna”.

Qual è la differenza tra mister Fabbri e l’attuale tecnico Zagnoli?
“I due mister hanno metodi di lavoro differenti, ognuno coi suoi pregi e i suoi difetti, sicuramente quello che è migliorato è che adesso in ogni partita teniamo molto la palla, riuscendo, in certe occasioni, a imporre il nostro gioco. Con questo voglio precisare che le colpe di quest’annata storta sono principalmente di noi giocatori”.

Secondo lei, cosa è mancato a questa squadra?
“Quello che più ci manca è il gol e magari anche la vittoria”.

Domenica vi troverete davanti la Stella.
“La prossima partita sarà fondamentale, più per noi che per loro e questo lo dovremmo far vedere in campo. Tutti vogliamo salvarci al più presto per far contenti sia noi che i nostri dirigenti”.

Ufficio Stampa Tropical Coriano

RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna