lunedì 21 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 20 apr 2017 14:29 ~ ultimo agg. 14:30
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Giovane Cattolica prima della sosta pasquale travolge il Bakia per 4-0. I giallorossi vogliono a tutti i costi il terzo posto e, soprattutto, giocarsi i play off.

Il giovane portiere dei cattolichini, Simone Venturini (classe 1998), commenta la vittoria contro il Bakia: “La gara che si pronosticava dura e complicata perché l’avversario stava lottando per la salvezza. Noi siamo stati bravi a segnare e ad indirizzare la partita sui nostri binari. Nel secondo tempo, poi, si è solamente trattato di amministrare il vantaggio senza mai disunirci o farci trovare impreparati, portando così a casa tre punti importantissimi per la classifica. In questo rush finale non dobbiamo farci trovare impreparati per nessun motivo. Ci giochiamo l’ingresso ai play off, dopo quello che sarà lo deciderà il campo, noi abbiamo solo l’obbligo di rimanere concentrati sul nostro obbiettivo e lottare per questo”.

Come arrivate a questi due ultimi incontri?
“Ci arriviamo mentalmente pronti e preparati per l’importanza che assumono questi ultimi due match, come detto in precedenza, noi abbiamo l’obbligo di lottare per raggiungere l’obiettivo con determinazione e attenzione”.

Domenica andrete a trovare il Ronco.
“Sarà una partita ostica, perché il Ronco è una squadra messa molto bene in campo, che è capace di mietere vittime importanti, come il Del Duca la scorsa giornata. Sarà difficile ma a noi serve la vittoria e faremo di tutto per dimostrare che il terzo posto non è arrivato per caso ma che ce lo siamo meritati”.

Ufficio Stampa Giovane Cattolica

RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna