giovedì 17 ottobre 2019
menu
In foto: Renzi e Orlando
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 2 apr 2017 18:04 ~ ultimo agg. 3 apr 11:30
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si sono chiuse nei circoli riminesi del Partito Democratico le votazioni delle mozioni in vista della primarie di fine aprile. Nei circoli della provincia di Rimini i votanti sono stati 1234, il 60,5% degli aventi diritto. Questi i risultati ufficiosi: Matteo Renzi 760 (61,8%). Andrea Orlando: 450 (36,6%). Michele Emiliano: 15 (1,4).

Dicono Arlotti, Pruccoli, Bellucci, Morolli e gli altri sostenitori riminesi della mozione Renzi: “così come abbiamo saputo fare elaborando al meglio la sconfitta col no al referendum della stagione delle riforme, andremo avanti a Rimini fino al 30 aprile, ma soprattutto dopo. Per riposizionare il Partito Democratico nel luogo che gli compete. A rappresentare le sorti e la cura delle persone, dell’Italia e dell’Europa”

Commenta il sindaco di Rimini Andrea Gnassi: “Se vogliamo essere un Pd allargato e inclusivo verso la società, dobbiamo esserlo anche con chi sostiene altre mozioni. Senza con questo rinunciare alla forza e la passione per ciò in cui crediamo. Con coraggio umiltà e lucidità. Un risultato, maturato in un bel confronto su temi importanti come lavoro, sicurezza, scuola, ambiente”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna