martedì 22 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
sab 22 apr 2017 11:58
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

UNDER 18 REGIONALI, GIR. M – I DI RITORNO
CRABS 1947-BASKET 95 FAENZA 69-47 (15-12; 31-31; 54-41)

Crabs: Guglielmi 6, Muccioli 4, Celli, Zamagni 2, Tani, Grossi 18, Soldati, Zambianchi 2, Pesce 10, Toni 8, Bellini 17, Antonioni 2. All.: Porcarelli.

(pk) Gli Under 18 Regionali si aggiudicano l’insidiosa sfida con Faenza. Gara complicata per via della lunga sosta pasquale e degli appena due allenamenti nelle gambe. La partenza è infatti di Faenza che si porta avanti 6-10 nei primi 5′ del primo quarto, poi la difesa dei Crabs reagisce e genera contropiedi per il contro parziale di 9-4 vale il 15-12 di fine quarto.

Nel secondo quarto i Crabs riescono ad allungare fino al +5 (25-20), ma la gara resta viva e Faenza impatta prima della pausa lunga (31-31).

La pausa giova ai granchietti che finalmente in attacco ritrovano la consueta lucidità, segnando 23 punti e subendone soltanto 10 (54-41).

Nell’ultimo quarto i Crabs arrivano più freschi grazie alle tante rotazioni, la fatica e la stanchezza fanno spazio all’orgoglio e alla voglia di vincere. La difesa si chiude e concede appena 6 punti ai manfredi grazie all’applicazione dei vari Tani, Celli e Zambianchi, mentre in attacco sono i soliti Grossi, Bellini e Pesce a concludere. Da segnalare anche il buon impatto sulla partita di Toni che è riuscito con Antonioni a sopperire alle pesanti assenze di Sarapyn e Tall.

Prossima partita domenica 30/05 alle 11.00 con Fusignano alla palestra Carim.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna