Under 16 d’Eccellenza. Basket Rimini Crabs-Onpower Caricento 62-60

Crabs

UNDER 16 D’ECCELLENZA – V TURNO DI OROLOGIO
BASKET RIMINI CRABS-ONPOWER CARICENTO 62-60 (11-21; 26-28; 45-47)

Crabs: Baroni, Heba n.e., Rosario Cruz 2, Lonfernini 12, Veroni 2, Rossi 26, Puzalkov, Giorgi, Ferrari 9, Mavric 9, Sarti n.e., Iannello 2. All.: Luongo, Daccico, Vitali.

Vis 2008: Benetti, Branchini 10, Cavara, Tuccillo 7, Fabbri 4, Veronesi 9, Tongue, Sisti 2, Leprotti 6, Tomcic 16, Manojlovic 6. All.: Santi, Bottoni.

(ev) I ragazzi dell’Under 16 soffrono e seguono per lunghi tratti della partita, ma alla fine si aggiudicano il match contro la coriacea Vis 2008 Ferrara (62-60) in un incontro che comunque non aveva molto da dire ai fini della classifica.

In avvio di gara granchietti sembrano ancora risentire della batosta di Bologna di sette giorni prima: la Vis 2008 domina a rimbalzo offensivo con Manojlovic ed una tripla di Tomcic dopo 2′ manda il tabellone sullo 0-7. Rimini non ingrana, sbaglia molto in attacco e Ferrara continua a colpire (tripla di Branchini), chiudendo la prima frazione sul +10 (11-21).

Nel secondo quarto i Crabs stringono le viti in difesa: contro il press a tutto campo Ferrara perde qualche pallone di troppo e Rossi comincia a segnare i canestri della rimonta (24-25), che si completa a 50″ dalla sirena con un tiro dai 6 metri di Veroni (26-25). I granchietti però non non fanno in tempo a godersi il sorpasso che sul ribaltamento di fronte Veronesi infila la tripla del definitivo 26-28 con cui le squadre vanno negli spogliatoi: Ferrara ancora in vantaggio nonostante i soli 7 punti segnati nel periodo.
Gara punto a punto nel terzo quarto: ancora Rossi, con una tripla ed un gioco da 3 punti, sigla un suo personale break di 6-0 che riporta avanti Rimini (36-34). Ferrara torna avanti e viene nuovamente sorpassata da una tripla di Ferrari (39-38). E’ forse questo il momento migliore dei Crabs: i ragazzi si cercano, Lonfernini e Rossi con alcune giocate firmano il massimo vantaggio sul +5 (43-38 e 45-40). L’ultimo minuto però è tutto della Vis, che con una tripla di Tuccillo e due canestri consecutivi di Branchini piazza un parziale di 7-0 riesce a chiudere in vantaggio anche il 3° periodo (45-47).

La gara prosegue sui binari dell’equilibrio anche nell’ultimo quarto, finché una fiammata di Ferrari (6 punti consecutivi) rilancia i Crabs sul +6 (55-49 a -6:30): ma ancora una volta il vantaggio si dissipa in nel giro di 1′ (55-54, tripla di Branchini). Finale palpitante: Mavric prima trova una tripla importante (58-54) e poi imbecca Lonfernini per il 60-56 a meno di 2′ dalla fine. Leprotti con un 2/2 dalla lunetta riporta Ferrara a -2 (60-58). I Crabs sbagliano e Ferrara ha la palla per impattare, ma Mavric è lesto a recuperare il pallone e a servire Rossi (26 punti, 9 rimbalzi, 6 recuperi) che, correggendo un proprio errore, sigla il canestro che si rivelerà poi decisivo (62-58 a 1′ dalla fine). Ferrara accorcia ancora con Tomcic mentre sul fronte opposto è Mavric a fallire la conclusione, lasciando a Ferrara la possibilità di impattare con 25″ sul cronometro: il tiro dalla media di Tuccillo si spegne però sul ferro, i Crabs catturano il rimbalzo e portano a casa la partita, approfittando degli zero falli di squadra di Ferrara che rende vano il ricorso al fallo sistematico.

La fase ad orologio terminerà sabato 8 aprile con la difficile trasferta in casa della Virtus Bologna, che deve difendere la prima posizione dall’assalto della vincente del match tra Reggiana e Fortitudo: tutte e tre le formazioni sono comunque già qualificate per l’intergirone (19-21 maggio). Per i Crabs ci sarà invece lo spareggio di domenica 7 maggio contro la seconda classificata della Puglia.

classifica

UNDER 18 REGIONALE, GIR. M – III DI ANDATA
CRABS 1947-AICS JUNIOR FORLI’ 67-50 (25-10; 47-26; 58-33)

Crabs: Muccioli 5, Tani 4, Zamagni 4, Bastoni 3, Grossi 12, Soldati 5, Zambianchi 7, Pesce 13, Tall 3, Toni 2, Bellini 9, Celli. All.: Porcarelli.

(pk) Terza vittoria in altrettante gare della seconda fase per gli Under 18 regionali, in una settimana difficile per via di infortuni, gite scolastiche ed assenze varie. Partita ricca di insidie, ma i granchietti sono stati pronti a chiudere la gara già all’intervallo. Oltre ai soliti Pesce, Grossi e Bellini bene l’approccio di Zambianchi e Bastoni, supportati dalle buone prove difensive di Tall e Zamagni e dai canestri di ottima fattura di Soldati e Tani.

Domenica prossima alle 15.30 alla Carim arriva la lanciatissima capolista, i Tigers Forlì.

classifica

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454