giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 1 apr 2017 15:40 ~ ultimo agg. 17:08
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tentato omicidio aggravato. Questa l’accusa che ha portato il PM Ercolani a chiedere il fermo per un 34enne originario dello Sri Lanka, bloccato alle 17 di ieri dagli uomini della Squadra Mobile di Rimini fuori dal suo domicilio. L’uomo probabilmente stava preparando la fuga: gli agenti hanno infatti trovato nella camera da letto tre valige con vestiti ed effetti personali. Il 34enne è accusato di aver accoltellato un connazionale che il 26 marzo scorso è arrivato in condizioni gravi al pronto soccorso di Rimini con una ferita da arma da taglio al collo di circa 15 cm.
I tre testimoni ascoltati dalla Squadra Mobile hanno raccontato che il giovane si sarebbe ferito in maniera accidentale ma la versione non ha convinto il PM e gli elementi raccolti anche negli ambienti frequentati dalla vittima e dall’aggressore hanno portato all’arresto del 34enne.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna